iOS 15. Gli iPhone compatibili col nuovo OS di Apple

Ecco la lista completa di tutti gli iPhone compatibili con iOS 15, il nuovo sistema operativo di Apple presentato al WWDC 2021.

Parliamo di

Al WWDC 2021, Apple ha presentato iOS 15, la nuova versione del suo sistema operativo per iPhone che sarà disponibile nella sua versione finale il prossimo autunno in concomitanza col lancio, come accade da anni, della nuova linea di iPhone. iOS 15 porta su iPhone la grande novità presentata da Apple, SharePlay, la funzionalità di FaceTime che permette di condividere esperienze coi propri interlocutori, come ascoltare insieme i propri brani preferiti su Apple Music, guardare un film in compagnia o condividere lo schermo e visualizzare insieme le app installate sul proprio iPhone.
iOS 15 promette di migliorare anche la gestione delle notifiche e la navigazione con Safari, che arriverà sugli iPhone compatibili con un nuovo design e una gestione dei tab ancora più semplice rispetto al passato.
FaceTime, da sempre un’esclusiva dei dispositivi di casa Apple, uscirà dai confini dei dispositivi di Cupertino e potrà essere utilizzato da chiunque utilizzi Android e Windows: gli utenti potranno creare dei link da iPhone, iPad o Mac e condividerlo con chiunque si voglia unire a quella chiamata o videochiamata tramite browser, con la certezza che quelle comunicazioni saranno criptate end-to-end.

Apple spiega che iOS 15 “aiuta a restare in contatto condividendo esperienze in tempo reale, offre nuovi strumenti per ridurre le distrazioni e rimanere concentrati, usa l’intelligenza on-device per migliorare l’esperienza nelle foto, e grazie a enormi aggiornamenti in Mappe regala nuovi modi di esplorare il mondo“.

Super Offerta!

iPhone 12 mini (64GB) - Nero

iPhone 12 ad un ottimo prezzo, anche a rate a tasso 0 Amazon

Display Super Retina XDR da 5,4", 5G, A14 Bionic, fotocamera 12MP con Smart HDR 3 e registrazione video HDR a 4K in Dolby Vision.

Le novità di iOS 15

iOS 15

Tra le novità più interessanti di iOS 15 segnaliamo:

  • FaceTime: le conversazioni con amici e parenti sono ancora più naturali. Grazie all’audio spaziale, le voci sembrano provenire dal punto in cui l’interlocutore appare sullo schermo, e le nuove modalità del microfono separano la voce dell’utente dai rumori di fondo. FaceTime introduce anche la modalità Ritratto pensata appositamente per le videochiamate, così da dare agli utenti la possibilità di scattare foto in videochiamata sfocando lo sfondo e mettere se stesso a fuoco. Per le videochiamate di gruppo, inoltre, c’è una nuova vista a griglia che permette di vedere più partecipanti contemporaneamente.
  • SharePlay: è sicuramente tra le novità più interessanti di quest’anno. Grazie alla nuova funzionalità gli utenti potranno condividere esperienze mentre sono in conversazione con gli amici e i familiari su FaceTime, condividendo lo schermo o avviando in contemporanea app come Apple Music, Disney+, TikTok o TikTok. SharePlay sarà disponibile su iPhone, iPad e Mac, e con i controlli di riproduzione condivisi chiunque partecipi alla stessa sessione SharePlay può avviare, mettere in pausa o saltare al contenuto successivo.
  • Concentrazione: il nuovo strumento di Apple per aiutare gli utenti a ridurre le distrazioni. Concentrazione filtra le notifiche e le app in base ai contenuti su cui l’utente vuole focalizzarsi, dando all’utente la possibilità di scegliere come personalizzare la funzione Concentrazione o di lasciare all’intelligenza on-device il compiuto di suggerire quali persone e quali app possono continuare a inviare notifiche in base alle abitudini del proprietario del device.
  • Notifiche: Apple ha ridisegnato le notifiche su iOS includendo le foto dei contatti se si tratta di persone e icone più grandi per le app, facilitandone così l’identificazione. Un nuovo riepilogo delle notifiche raggruppa quelle meno urgenti ritardandole e mostrandole quando è più opportuno, per esempio la mattina o la sera. L’intelligenza on-device, inoltre, ci mostrerà le notifiche in base alla priorità, con le più rilevanti in cima, e in base alle interazioni dell’utente con le app.
  • Testo Live: testo live usa l’intelligenza on-device per riconoscere il testo nelle foto e permettere all’utente di fare un’azione. Può cercare e trovare l’immagine di una ricetta di famiglia scritta a mano, oppure identificare il numero di telefono sull’insegna di un negozio e permettere di chiamarlo direttamente.
  • Safari: il browser di Apple ha un nuovo design che rende più facile selezionare i controlli con una sola mano e mette in primo piano i contenuti.
  • Mappe: l’app per la navigazione fa un passo in avanti verso l’obiettivo di Apple di creare la migliore mappa del mondo e porta con sé in iOS 15 nuovi modi di esplorare e visualizzare le indicazioni.
  • Siri: l’assistente vocale di Apple offre la funzione Annuncia Notifiche su auricolari e cuffie AirPods, la possibilità di condividere ciò che appare sullo schermo semplicemente chiedendo.
  • Cloud+: offre tutte le opzioni di iCloud insieme a nuove funzioni premium, tra cui “Nascondi la mia e-mail”, il supporto esteso per i video sicuri di HomeKit, e iCloud Private Relay, un nuovo servizio per garantire la privacy online, senza costi aggiuntivi. Chi ha già un abbonamento iCloud passerà automaticamente ad iCloud+ quest’autunno. Tutti i piani iCloud+ possono essere condivisi con i membri del gruppo “In Famiglia”, così chiunque avrà accesso alle nuove funzioni, allo spazio di archiviazione e all’eccezionale esperienza offerta dal servizio.

iOS 15: tutti gli iPhone compatibili

Ecco l’elenco completo degli iPhone compatibili con iOS 15, ai quali si aggiungeranno ovviamente i nuovi iPhone che saranno presentati in autunno e che saranno commercializzati con iOS 15 già installato:

    • iPhone 12 (tutti i modelli)
    • iPhone 11 (tutti i modelli)
    • iPhone‌ XS
    • iPhone‌ XS Max
    • iPhone XR
    • iPhone‌ X
    • iPhone‌ 8
    • iPhone‌ 8 Plus
    • iPhone‌ 7
    • ‌iPhone‌ 7 Plus
    • iPhone‌ 6S
    • iPhone‌ 6S Plus
    • iPhone SE‌ (prima generazione)
    • iPhone SE‌ (seconda generazione)
    • iPod Touch (settima generazione)
Semi-Pro

iPhone 12 Pro (256GB) - Grafite

Tutta la potenza del chip A14, con tanta memoria per app, foto e video

Sistema di fotocamere Pro da 12MP (ultra‑grandangolo, grandangolo, teleobiettivo) con zoom ottico pari a 5x, modalità Notte, Smart HDR 3, Apple ProRAW

Ti potrebbe interessare