Nuovo iPhone SE: Pro & Contro da sapere prima dell'acquisto

Se il nuovo iPhone low-cost era nelle vostre mire, ecco quattro cosette che dovreste sapere su iPhone SE prima di un eventuale acquisto.

iPhone SE: Pro & Contro
Aggiornamento del 28 aprile 2020

Senza troppa fanfara (in ossequio ai tempi che viviamo), Apple ha presentato ufficialmente il nuovo iPhone SE, uno smartphone da 4.7 pollici caratterizzato da chip A13 Bionic chip, pulsante Home con Touch ID e fino a 256GB di memoria. Vi sveliamo però qualche feature del nuovo modello che il marketing ha un po' tenuto nascosto, nel bene e nel male.

👎🏼 Modalità Ritratto


La Modalità Ritratto di iPhone SE non è hardware come su iPhone 11 Pro; in altre parole, difettando di una seconda lente per calcolare la profondità dei soggetti, iPhone SE si avvale di una tecnica software chiamata "Single Image Monocular Depth Estimation".

Grazie a quest'ultima, e al potere d'elaborazione del chip A13, riesce a generare una mappa di profondità ragionevolmente attendibile che a sua volta crea un credibile effetto Bokeh. Il problema è che funziona solo con gli esseri umani, ma non con oggetti e animali. C'è di buono però che il trucco funziona anche scattando foto di altre foto (come nell'immagine qui su), mentre sugli iPhone a doppia fotocamera serve il soggetto in carne e ossa.

👎🏼 Haptic Touch


Sapevamo che il 3D Touch era morto con iPhone XS, e ci eravamo arresi a questa novità, consci del fatto che il meno evoluto -ma più economico- Touch Aptico avrebbe eguagliato più o meno le funzionalità dell'altra tecnologia. Ora però si scopre che questo non accade in tutti i casi.

Ad esempio sull'iPhone SE del 2020, quando si preme a lungo su una notifica nella Home a schermo bloccato, il sistema non mostra le opzioni contestuali per interagire col contenuto senza aprire l'app. Si tratta di una feature, e non di un bug ma per fortuna c'è la soluzione. Basta scorrere col dito sulla notifica da sinistra verso destra, e selezionare "Mostra."

👎🏼 WiFi 6 ma non U1


Le specifiche del nuovo iPhone SE parlano chiaro. Sono supportati tutti i più moderni protocolli di comunicazione, ma manca il chip U1 che invece è presente su iPhone 11 e 11 Pro. Ci sono:


  • LTE di classe Gigabit con tecnologia MIMO 2×2 e LAA4

  • Wi‑Fi 6 (802.11ax) con tecnologia MIMO 2×2

  • Tecnologia wireless Bluetooth 5.0

  • NFC con modalità lettore

  • Express card per pagare i mezzi pubblici utilizzabile in modalità “Basso consumo”

L'Express Card serve per pagare col telefono i mezzi pubblici in modo rapido; e il supporto a NFC in modalità lettore, invece, garantisce la futura compatibilità con CarKey per aprire l'auto.

L'assenza di Chip U1 infine implica niente intelligenza spaziale dell'Ultra Wideband.

👍🏼 Case iPhone 8


Apple ha reso disponibili i case pensati in modo specifico per iPhone SE; ma sembra che i case per iPhone 7 e iPhone 8 calzino altrettanto bene.

(PRODUCT)RED


Quando si acquista un iPhone SE rosso (PRODUCT)RED, parte della spesa viene devoluta a The Global Fund per il contrasto del COVID-19.

👍🏼 Apple Care


AppleCare+ iPhone SE 2020

Il piano AppleCare+ per iPhone SE costa 99€ nel nostro paese, contro i precedenti 149€ di iPhone 8.

Consente di ottenere fino a due anni di assistenza telefonica e fino a due anni di copertura hardware aggiuntiva; inoltre, dà diritto anche a due interventi per danni accidentali, ciascuno a un costo addizionale di 29€ (per i danni al display) o 99€ (per i danni di altro tipo)(3). La copertura ha inizio dalla data di acquisto di AppleCare+.

Ecco tutte le combinazioni di memoria e colore del nuovo iPhone SE:





  • shares
  • Mail