Samsung brucia iPhone 14: "Questa innovazione ve la sognate su iPhone"

Fotocamera da 108 Megapixel E Zoom Spaziale 100x, ecco l'innovazione dei Galaxy che, secondo Samsung, su iPhone non vedremo tanto presto.
Fotocamera da 108 Megapixel E Zoom Spaziale 100x, ecco l'innovazione dei Galaxy che, secondo Samsung, su iPhone non vedremo tanto presto.

Nel suo ultimo spot, Samsung ha deciso di spiazzare Apple e guastarle la festa. A pochi giorni dal debutto di iPhone 14, ha deciso di gettare discredito sugli smartphone com la mela, mostrando feature che -in effetti- non vedremo per lungo tempo.

Nello spot che vedete qui in alto e intitolato “Allacciate le cinture”, Samsung promuove i nuovi Galaxy S22 Ultra e il nuovo Z Flip 4. E nel farlo, senza troppa nonchalance, elenca una per una le feature che noi utenti Apple possiamo solo sognare su iPhone.

“Allacciate le cinture per il prossimo lancio di Apple”, dice la voce. “Mentre entrate in un mondo in cui le teste si voltano all’unisono, ma nessuna punta nella tua direzione”. Un mondo in cui “la più alta risoluzione in uno smartphone sarà nella tasca di qualcun altro. E quell’epica foto di luna che sta ottenendo tutti i like non sarà tua

E in chiusura, dopo 30 secondi di lenta graticola, la stoccata finale:

“Questa innovazione non arriverà tanto presto su nessun iPhone. Perché è già qui, nei Galaxy”

Non è la prima volta che l’azienda sudcoreana prende di mira Cupertino o canzona i suoi utenti (chi si ricorda gli iPecoroni Apple?); e c’è da dire che, al netto delle modalità un filo puerili, stavolta non ha tutti i torti.

In effetti, tutte le novità della prossima generazione di iPhone saranno concentrate su iPhone 14 Pro e Pro Max mentre poco o niente resterà per iPhone 14. L’eliminazione del Notch in favore di una fotocamera HolePunch, il display sempre attivo, la fotocamera da 48 Megapixel con registrazione 8K e il processore A16 Bionic più potente saranno un’esclusiva dei modelli di punta, e comunque siamo ben lontani dai 108 Megapixel e dallo Zoom Spaziale 100x dei Samsung.

Ma 108 Megapixel fanno davvero la differenza? Qualcosa ci dice che in realtà non è proprio così che stanno le cose, e che dietro scatti più belli non c’è solo un buon sensore ottico ma anche e soprattutto eccellenti algoritmi di ottimizzazione dell’immagine. Per cui, attenderemmo il lancio di iPhone 14 e un confronto coi Samsung: a quel punto, sapremo chi vince davvero questo round.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti