Mac Studio: in due versioni, con nuovo M1 Max più potente

Il nuovo Mac Studio sarà disponibile in due versioni, e quella di punta includerà un processore M1 Max ancora più potente di quelli attuali.

Il Mac Studio, l’ibrido Mac mini-Mac Pro, sarà disponibile in due versioni, e quella di punta includerà un processore M1 Max ancora più potente di quelli attuali.

Un’ondata di indiscrezioni provenienti dall’Asia sta bruciando tutte le sorprese e i One More Thing che Apple teneva in serbo per l’Evento Peek Performance di stasera. Dopo aver rivelato il MagSafe e il Ceramic Shield dell’iPhone SE 5G, il processore M1 dell’iPad Air e il design del Mac Studio e dello Studio Display, ora emergono le caratteristiche hardware che avranno i nuovi modelli.

Sappiamo che il Mac Studio si aggiungerà al Mac Pro e al Mac mini, e che sarà una via di mezzo tra i due, anche nel prezzo. Erediterà le dimensioni della base del mini, ma sfoggerà un’altezza decisamente più interessante; inoltre, pare che al suo interno includerà un nuovo design dei dissipatori passivi per migliorare ulteriormente la propagazione del calore.

Ora scopriamo che sarà disponibile in due versioni, in base al chip che monta:

Il nuovo Mac Studio si basa per lo più sul Mac mini, ma con un hardware più potente. Apple sta lavorando a due versioni del Mac Studio, una con lo stesso chip M1 Max del MacBook Pro 2021, e l’altra con una versione aggiornata del chip Apple che è più potente dell’attuale M1 Max.

Il nome in codice del Mac Studio sembra essere J375. Il nome Mac Studio potrebbe cambiare, ma rappresenta una nuova categoria a sé stante destinata agli utenti professionali e posta a metà tra Mac mini e Mac Pro.

Il nuovo Mac Studio verrà presentato stasera alle 19.00 ora italiana. Fai clic per conoscere tutti i modi di seguire la diretta.

Ti potrebbe interessare
I migliori monitor per Mac
Mac

I migliori monitor per Mac

Per poter ampliare il proprio spazio di lavoro c’è bisogno di un monitor, ecco quindi una lista dei migliori monitor per Mac online.