5 modi per usare ChatGPT su iPhone (in Italia e senza VPN, ovviamente)

Un gran numero di utenti non sa ancora sfruttare appieno le AI su smartphone: ecco 5 modi per usare ChatGPT su iPhone e Android.
Un gran numero di utenti non sa ancora sfruttare appieno le AI su smartphone: ecco 5 modi per usare ChatGPT su iPhone e Android.

Siamo sorpresi dalla quantità di utenti che non ha ancora compreso i benefìci legati all’uso dell’intelligenza artificiale; e anche tra chi ci si diletta, molti non sanno sfruttare appieno le AI su smartphone. Ecco 5 modi per usare ChatGPT su iPhone e Android, ovviamente anche in Italia e ovviamente senza necessità di VPN.

1. ChatGPT al posto di Siri

Potete sostituire Siri con ChatGPT e ottenere le sue risposte intelligenti e articolate, ma avrete bisogno di un Comando Rapido da scaricare direttamente da iPhone, e di chiavi API (gratuite) da OpenAI. Ecco come procedere:

  1. Visitate platform.openai.com per registrare un account su ChatGPT, se non lo avete, e accedere. Se siete già registrati a ChatGPT, passate al punto 2.
  2. Aprite questa pagina Web e immettete le credenziali se necessario, dopodiché fate clic su “+Create new secret key”.
  3. Copiate la chiave segreta che vi verrà fornita. Presto ne avrete bisogno.
  4. Aprite la pagina Web del comando rapido Siri.
  5. Fate clic su Configura comando rapido
  6. Fate clic su Aggiungio comando rapido
  7. Ora tornate sull’elenco dei Comandi Rapidi installati e toccate i tre puntini “…” a destra di HeyGPT.
  8. Nella sezione Testo inserite la vostra chiave segreta che avevate ottenuto poco prima.
  9. La prima volta, il sistema vi chiederà due autorizzazioni per accedere al web. Fate clic su Consenti in entrambi i casi.
  10. Se il sistema si lamenta che non è stata trovata nessuna chiave “choices” nel dizionario vuole dire semplicemente che avete terminato il credito gratuito e che dovete acquistare qualche Euro di Token su OpenAI.

2. ChatGPT su WhatsApp

 

Con  è possibile chattare con ChatGPT direttamente da WhatsApp. Basta aprire il sito ufficiale e iscriversi, seguendo le istruzioni su schermo. Dopodiché, per iniziare a utilizzare il chatbot, basta aprire l’interfaccia di chat e iniziare a digitare le domande. Il chatbot risponderà con informazioni e suggerimenti pertinenti.

Shmooz può anche generare immagini in base ai messaggi dell’utente. Basta iniziare un messaggio con la parola “immagine”, e Shmooz genererà un’immagine in base al contesto del vostro messaggio.

Nota: in caso di problemi con Shmooz, potete provare un altro servizio simile, BuddyGPT per WhatsApp.

3. ChatGPT su Telegram

Potete usare ChatGPT su Telegram usando BuddyGPT che permette di parlare con ChatGPT direttamente sull’app di messaggistica. Non serve neppure l’iscrizione: basta fare clic su questo link e si aprirà automaticamente il canale Telegram appropriato.

4. ChatGPT su iMessage

Potete sfruttare le potenzialità di ChatGPT comodamente in iMessage usando Loop. Questo servizio consente di  con ChatGPT direttamente su iMessage. Basta fare clic su questo collegamento e la chat si aprirà in automatico.

5. ChatGPT e DALL-E 2 via SMS

Grazie a TextGPT, potete usare ChatGPT e DALL-E 2 attraverso comuni messaggi di testo, e ottenere non solo risposte alle vostre domande ma anche genera immagini dal testo.

Basta andare sul sito di TextGPT e iscriversi al servizio. Al momento sono supportati solo gli utenti con numero USA, ma presto il servizio verrà esteso anche ad altri operatori del mondo. Restate sintonizzati.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti