Nintendo: iPhone è un nostro concorrente


Che iPhone e App Store abbiano creato scompiglio nel mercato dell'intrattenimento videoludico è ormai un fatto acclarato, che anche noi abbiamo sottolineato in più occasioni. Ma finora nessuno degli attori principali del settore aveva fatto outing, dichiarando esplicitamente di vedere la piattaforma creata da Apple come un competitor.

Ora ci pensa Nintendo, rinnovato mattatore del settore, che prevede un rallentamento nella crescita delle vendite del suo DS/DSi dovuto, tra le altre cose, alla crescente concorrenza di iPhone nel mercato dei dispositivi mobili.

Si apre, dunque, ufficialmente uno scenario nuovo nel mercato dei videogames portatili: la speranza, come sempre, è che scossoni di questo tipo portino vantaggi agli utenti finali, con prodotti sempre migliori a prezzi sempre più competitivi.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: