Angry Birds: le 10 regole d'oro per sfondare


Concludiamo l'approfondimento sulla storia di Rovio, software-house di Angry Birds, con le 10 regole d'oro da seguire per arrivare al successo e per gestirlo nel migliore dei modi.

Si tratta di consigli che emergono dall'esperienza che la piccola software-house ha accumulato negli anni riuscendo nell'impresa di proiettarsi in breve tempo nella storia dei video-game.


  1. Pazientare, ci sono voluti 51 titoli prima di giungere ad Angry Birds. In tutto questo tempo l'azienda non ha fallito i propri obiettivi, ha accumulato esperienza.

  2. Sfruttare, creare applicazioni/giochi che sfruttino a pieno le capacità dei dispositivi per i quali sono pensati. Angry Birds sfrutta sapientemente l'uso della tecnologia touchscreen.

  3. Diffondere, quando si ha un gioco di punta lo si può esportare in altre piattaforme. Mobile, console, desktop, online. Se ha funzionato su una non può non funzionare sulle altre.


Continua dopo il salto.


  1. Estendere, create applicazioni/giochi senza imporre limiti sul tipo di utenti. Bambini e adulti, difficoltà facile e difficile. Tutti dovrebbero utilizzarla al livello più appropriato. Lasciate che siano loro a decidere.

  2. Fare squadra, allearsi con un'azienda che ha relazioni con Apple. Rovio pubblicò la prima versione di Angry Birds con Chillingo.

  3. Mirare, puntare a mercati minori per trainare le vendite e diffondere l'applicazione. Angry Birds era una hit nei mercati minori prima di diventarlo in quello UK e US.

  4. Promuovere, utilizzate YouTube. E' uno strumento di marketing molto economico ma allo stesso tempo molto importante per promuovere un brand. Il trailer di Angry Birds ha più di 17 milioni di visualizzazioni.

  5. Relazionarsi, aprirsi sempre al dialogo diretto con i propri utenti/clienti offrendo aggiornamenti gratuiti, extra e migliorie. L'utilizzo di Twitter e Facebook è importante.

  6. Connettersi, realizzare nuove applicazioni collegandole tutte tra loro in modo da creare un circolo virtuoso.

  7. Controllare, è fondamentale controllare il proprio marchio. Ogni nuova introduzione, ogni personaggio, ogni modalità di gioco deve avere un nesso logico con la storia di fondo del gioco.

[Via Wired UK - Issue 04.11 ripreso anche da Wired Italia - Numero 04.11]

Tutti i post sulla storia di Rovio


Angry Birds: le origini di un fenomeno globale
Angry Birds: com'era il gioco in principio
Angry Birds: App Store e le scelte di marketing
Angry Birds: le 10 regole d'oro per sfondare
  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: