Autonomia batteria: MacBook Air a confronto con iPad e altri tablet

I nuovi MacBook Air hanno prestazioni che non smettono di sorprendere. Quest'analisi confronta le prestazioni della batteria dei MacBook Air Haswell con gli iPad ed altri tablet sul mercato.

Durata delle batteria, MacBook Air vs iPad sul Web

L'autonomia dell'iPad è sempre stata il punto di forza del tablet di Apple: le specifiche ufficiali Apple dell’iPad WiFi menzionavano già nel 2010 un'autonomia di 10 ore. Questo ha rappresentato un limite e allo stesso tempo un riferimento per valutare la durata della batteria dei dispositivi portatili. Ebbene, questo limite è stato superato il mese scorso con il lancio dei nuovi MacBook Air con processore Haswell; la batteria di maggior capacità e potenza ha permesso ad Apple di dichiarare 12 ore d’autonomia per il modello da 13 pollici. L'innovazione sta nel passaggio dai precedenti 6700 mAh a 7.3 V, agli attuali 7150 mAh a 7.6 V. Dai test condotti da Engadget, tuttavia, è emerso che le stime del produttore sono perfino troppo caute, visto che la batteria del MacBook Air provato è durata ben 12 ore e 51 minuti.

Adesso è stato il blog specializzato nell'hardware AnandTech a confrontare iPAd e MacBook Air fra di loro e con altri prodotti sul mercato, come il Samsung Galaxy Note 10.1 o il Microsoft Surface Pro. Va detto subito che i test dimostrano che i prodotti Apple dominano il mercato riguardo all'autonomia della batteria e che i nuovi MacBook Air non sfigurano affatto rispetto alle prestazioni degli iPad.

Nel primo test, è stata messa sotto analisi la capacità a surfare sul Web. L'iPad 4 e il MacBook Air 13" aggiornavano regolarmente e continuamente una pagina Web, avendo la luminosità sulla medesima potenza. Su questo test, è il MacBook Air ad avere le migliori prestazioni, con una durata di vita della batteria fino a 18% più lunga: 14,28 ore contro 9,48 ore per l'iPad 4 . Si tratta di un risultato straordinario, dovuto essenzialmente all'hardware Haswell. Nella tabella si noteranno due risultati per il MacBook Air 2013: uno indica il risultato effettivo, mentre l'altro è ridimensionato per simulare cosa succederebbe se avesse il 78.7% della sua batteria, per metterlo allo stesso livello della batteria da 42.5Wh dell'iPad 4 e per sottolineare le prestazioni dovuta all'architettura dell'ultrabook. In altre parole, il MacBook Air 42.5Wh indica cosa aspettarsi se l'ultrabook avesse una batteria con la stessa capacità dell'iPad 4 piuttosto che la sua batteria da 54Wh. Il tablet che ha una migliore autonomia sul Web è il Galaxy Note 10.1, che arriva a 9,59 ore, cioè poso più dell'iPad.

Il secondo test misura la capacità della batteria dei dispositivi mentre riproducono un video 720p a H.264 4 Mbps (si tratta dell'ottavo film di Harry Potter, rippato da un Blu-ray, per essere precisi). Questa volta l'iPad 4 registra il miglior risultato di tutti, con 13,45 ore, seguito dall'iPad mini con 11,18 ore. Il MacBook Air 2013 non si comporta assolutamente male, piazzandosi terzo con 10,42 ore di autonomia, con un risultato migliore di tutti i tablet Android del test. In entrambi i test, il Surface Pro de Microsoft segna il peggior risultato, con un massimo di 6 ore di autonomia.

Durata delle batteria, MacBook Air vs iPad sul Web
Durata delle batteria, MacBook Air vs iPad sui Video

  • shares
  • Mail