Apple: violazioni in Galaxy Note 10.1 e Samsung Android 4.1

battaglia legale apple samsung

Nuovo capitolo della Storia Infinita che vede contrapposte Apple e Samsung. Questa volta, la mela si è scagliata non soltanto contro il tablet Galaxy Note 10.1 ma anche con l'implementazione di Samsung dell'OS adottato nei suoi più recenti dispositivi, vale a dire Android 4.1 Jelly Bean. L'accusa è sempre la solita: violazione delle tecnologie e della proprietà intellettuale.

Stando a quanto racconta Bloomberg, i legali di Cupertino stanno cercando di gettare nella mischia anche altri prodotti concorrenti ritenuti pertinenti alla causa:

Andrew Liao, un avvocato di Apple, ha raccontato oggi a Grewal che il Galaxy Nexus è l'unico smartphone con Jelly Bean che Apple cerca di segnalare nella denuncia per violazione di brevetto. Liao ha anche aggiunto che Apple intende coinvolgere altri 17 dispositivi compatibili con le stilo anche se non vengono commercializzati con una stilo.
Victoria Maroulis, un legale di Samsung, ha detto che la società invece intende aggiungere solo un nuovo prodotto alla causa, ovvero iPhone 5. Maroulis ha affermato che Samsung si oppone al coinvolgimento dei "17 nuovi dispositivi compatibili con stilo" come chiede Apple. "Aggiungendo la stilo, Apple ingrandirà significativamente il caso" ha chiosato.

Ora ovviamente occorrerà attendere che il giudice Lucy Koh -nota per tante ragioni, ma non per la pazienza- decida di ammettere tutta questa mole di materiale al dibattimento; e se non fosse chiaro, stiamo dicendo che la cosa è tutt'altro che scontata. Appuntamento al 2014, stesso Tribunale, stessa aula.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: