iPhone XS: spuntano i primi benchmark del processore A12

Spuntano i primi benchmark di iPhone XS, e del suo nuovo processore A12; le prestazioni dovrebbero superare quelle del predecessore di almeno il 10%.

iphone-xs-velocita-a12.jpg

Gli iPhone in arrivo dopo l'estate, quelli con SIM virtuale e caricabatterie da 18W, avranno 4GB di RAM e un nuovo processore A12 a 6 core; da quest'ultimo ci si aspetta performance migliori rispetti all'A11 di iPhone X, e primi benchmark lo confermano.

In queste ore, è stato caricato su Geekbench il benchmark di un iPhone del 2018, con risultati notevoli: 4.673 punti per i test a singolo core e 10.912 per il multi-core, contro i punteggi da 4.206 e 10.128 dell'A11 di iPhone X. Parliamo di un 10% di prestazioni in più che renderanno più veloci le app e i servizi.

Per quanto concerne Metal, vale a dire le API di grafica, il punteggio è di ben 21.691 contro i 15.234 punti di iPhone X, segno che anche sul fronte della GPU sono stati fatti importanti passi avanti.

iphonexs-hardware.jpg

Di più non è dato sapere, se non che il dispositivo usato per i test è un misterioso "iPhone 11,2" con su una qualche versione di iOS 12. E c'è anche da dire che, in assenza di specifiche ufficiali, occorre prendere questi test con le pinze: Apple potrebbe decidere di cambiare le caratteristiche hardware del prototipo in corso d'opera.

Per saperne di più sui 3 nuovi modelli di iPhone in arrivo nel 2018, vi rimandiamo ai nostri post di approfondimento che trovate qui di seguito.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 75 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO