Presto MacBook Pro da 15" con Retina Display e USB 3.0


In seguito ai benchmark sui nuovi Mac con chipset Ivy Bridge e gli sconti di Best Buy, sul Web è emerso un nuovo rumor: Apple sarebbe sul punto -finalmente- di lanciare un nuovo modello di MacBook Pro da 15" supersottile, privo di disco ottico e di porta Ethernet, dotato di USB 3.0 con uno schermo Retina Display da "far rimanere a bocca aperta."

La caratteristica principale del nuovo portatile professionale con la mela sarà la maggiore sottigliezza rispetto ai modello attuali; tuttavia, il form factor resterà più simile al Pro che al MacBook Air. Da quest'ultimo erediterà soltanto il pulsante di accensione sulla tastiera, invece che sulla scocca:

Sebbene molti abbiano congetturato che il nuovo MacBook Pro da 15" avrebbe tratto le forme del MacBook Air late-2010/mid-2011, le fonti vicine alle unità prototipo affermano che non è vero. Invece, il nuovo MacBook Pro 15" è descritto come una variante ultrasottile dell'attuale MacBook Pro. In pratica, il design del prototipo è una versione più sottile, eppure più robusta, del design late-2008. Non è affusolato come gli Air.

Ma a questo occorre aggiungere il tanto chiacchierato Retina Display con risoluzione da 2880x1800 pixel di cui si parla da tempo, e che trova nella tecnologia HiDPI di Lion la sua principale conferma e raison d'être. Per quanto concerne la connettività, invece, sono in arrivo una bella notizia e una doccia fredda: le due USB integrate supporteranno le specifiche 3.0, ma la Ethernet sparisce per sempre, così come il lettore ottico. La ragione sta nel fatto che, diversamente, sarebbe stato impossibile ottenere uno spessore del genere: la porta Ethernet, infatti, è semplicemente troppo grossa per trovar alloggio, e quindi agli utenti non resterà altro che affidarsi all'adattatore Apple USB-Ethernet per tutte le necessità.

Sul sottosistema grafico regna ancora il mistero, perfino a Cupertino, nel senso che esistono diversi prototipi ma i responsabili dello sviluppo di prodotto non ne hanno ancora approvato uno in particolare; la scelta più probabile sembra dover ricadere sulla Nvidia GeForce GT 650M, tanto più che riferimenti a questa scheda sono stati scovati in una recente beta di Mountain Lion. L'unico dettaglio su cui non esiste praticamente alcuna certezza è sfortunatamente la data di lancio: il nuovo MacBook Pro arriverà entro l'estate, forse già a giugno. Ma più di così non si può ancora dire.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 55 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO