Impostare una notifica se dimentichi iPhone, iPad o Mac

Con iOS 15, si può impostare una notifica se per caso dimenticate iPhone, iPad, AirPods o Mac in ufficio, un ristorante o in aereo. Ecco come si fa.

Parliamo di

A partire da iOS 15, è possibile impostare una notifica immediata non appena si dimentica da qualche parte iPhone, iPad, Mac, AirPods, AirTag e così via, magari in aeroporto, in un negozio, o sul treno.  Il che torna utile pure se qualcuno vi ruba un oggetto. Ecco come si fa.

In inglese si chiama “Notify When Left Behind” cioè “Avvisa quando dimentico qualcosa.” È una nuova funzionalità dell’app Dov’è in iOS 15 che permette di sapere quando ci si allontana oltre un certo range dai propri dispositivi Apple compatibili.

Una manna dal cielo per intercettare tempestivamente un furto oppure per sapere se si è dimenticato qualcosa sul tavolino del bar.

(Confezione Singola)

Apple AirTag

Tieni d’occhio e ritrova le tue cose nell’app Dov’è, la stessa che già usi per localizzare i tuoi dispositivi e i tuoi amici o familiari

Localizza il tuo AirTag anche quando è molto lontano grazie a centinaia di milioni di dispositivi Apple già collegati in tutto il mondo alla rete Dov’è

Avvisa Se Dimenticato

Di default, la feature imposta l’indirizzo di casa come Posizione Sicura, ovvero un posto dove gli oggetti vengono lasciati di solito; ciò permette di evitare di essere sommersi dalle notifiche se l’iPad o la valigia con AirTag restano a casa. Per ottenere questo scopo, dunque, è fondamentale che il vostro indirizzo sia opportunamente riportato nella scheda personali dell’app Contatti.

Per impostare un avviso quando dimenticate un oggetto, fate così:

    1. Aprite l’app Dov’è su iPhone.
    2. Aprite il tab DispositiviOggetti.
    3. Attivate la voce “Avvisa se dimenticato” (la traduzione italiana potrebbe cambiare nella versione definitiva di iOS 15, ma il senso è quello. È la voce immediatamente sotto “Contrassegna come smarrito.”)
    4. Comparirà la voce “Avvisami, tranne che” o qualcosa del genere. Lì dovrete impostare le Posizioni Sicure, come l’ufficio, casa di mamma o della dolce metà. Vi ritroverete a disegnare un’area di geofencing che può essere piccola (quindi molto molto precisa) oppure media o ampia (dunque, più lasca).
    5. Quando avete finito con le eccezioni (cioè coi luoghi in cui, pure se vi lasciate qualcosa indietro, non genereranno notifiche), toccate Fine.

La feature è disponibile solo sui dispositivi aggiornati ad iOS 15, che arriva in versione definitiva a settembre 2021. È compatibile con tutti i dispositivi che supportano Dov’è, dunque iPhone, iPad, Mac, AirPods, AirTags, ma per esempio non c’è nulla del genere che permetta di ricevere una notifica su Apple Watch se dimenticate iPhone.

Non appena ricevete una notifica, tornate immediatamente al luogo dove eravate; nella stragrande maggioranza dei casi probabilmente riuscirete ancora a ritrovare il dispositivo dove l’avevate lasciato.

Pacco Risparmio

Apple AirTag (confezione da 4)

Per ritrovare un oggetto, puoi far suonare l’altoparlante integrato o chiedere aiuto a Siri

Grazie alla tecnologia Ultra Wideband, la funzione “Posizione precisa” ti guida al punto esatto in cui si trova il tuo AirTag (solo con alcuni modelli di iPhone)

Ti potrebbe interessare