iPad mini 2021 o iPad Air? Guida all’acquisto

L’ultima generazione di iPad mini somiglia molto all’iPad Air lanciato a settembre 2020, dal display più ampio senza pulsante Home al chip A15 Bionic, dagli altoparlanti stereo al Touch ID integrato nel pulsante di accensione. Ma quale dei due conviene comprare ora? Facciamo i conti della serva. iPad mini 6 Vs. iPad Air 5: Specifiche

Parliamo di

L’ultima generazione di iPad mini somiglia molto all’iPad Air lanciato a settembre 2020, dal display più ampio senza pulsante Home al chip A15 Bionic, dagli altoparlanti stereo al Touch ID integrato nel pulsante di accensione. Ma quale dei due conviene comprare ora? Facciamo i conti della serva.

Piccolo ma Potente

iPad mini (8,3″, Wi-Fi, 64GB) – Grigio siderale (6ª generazione)

Spettacolare display Liquid Retina da 8,3" con True Tone e ampia gamma cromatica

2021 Apple iPad mini (8,3", Wi-Fi, 64GB) - Grigio siderale (6ª generazione)

Confronto Specifiche

Dal punto di vista delle specifiche tecniche, iPad mini 6 e iPad Air 4 hanno molto in comune:

  • Industrial Design tutto schermo con bordi sottili
  • Scanner ‌Touch ID‌ nel pulsante di accensione
  • Display Liquid Retina display con Ampia gamma cromatica (P3), True Tone, Rivestimento oleorepellente a prova di impronte, Display a laminazione completa, Rivestimento antiriflesso, Riflettanza 1,8%, Luminosità 500 nit
  • Chip a 64 bit, con Neural Engine, 4GB di RAM RAM, and Neural Engine
  • Grandangolo da 12MP con Diaframma con apertura ƒ/1.8 e zoom digitale 5x digital con Smart HDR 3
  • Registrazione video 4K video fino a 60fps con 3x video zoom, video slo-mo 1080p a 120fps o 240fps, e Video Time‑lapse con stabilizzazione
  • Fotocamera frontale con Retina Flash, Smart HDR 3, Stabilizzazione video di qualità cinematografica (1080p e 720p)
  • Compatibile con Apple Pencil (2ª generazione)
  • Fino a 10 ore di navigazione in Wi‑Fi o riproduzione video
  • Porta USB-C
  • Due speaker audio stereo
  • Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0
  • Modelli Wi-Fi e Wi-Fi + Cellular models
  • Opzioni di archiviazione da 64GB e 256GB

Il grosso, insomma, è molto simile tra i due dispositivi; ma esistono molte differenze significative che riguardano processore, dimensioni del display e fotocamere:

iPad mini

  • Display da 8.3″ con risoluzione di 2266 x 488 a 326 ppi
  • Design più compatto
  • Chip di ultima generazione A15 Bionic
  • Flash True Tone posteriore Quad-LED
  • Registrazione video a 1080p HD a 25fps, 30fps, o 60fps e Gamma dinamica estesa per i video fino a 30 fps
  • Fotocamera frontale 12MP ƒ/2.4 con zoom 2x, Center Stage e gamma dinamica estresa
  • 5G 6GHz (solo versione WiFi+Cellular)
  • Compatibilità solo con tastiere Bluetooth
  • Peso fino a 297 grammi
  • Disponibile in Grigio Siderale, Rosa, Viola e Galassia

iPad Air

  • Multi‑Touch retroilluminato LED da 10,9″ (diagonale) con tecnologia IPS e risoluzione di 2360 x 1640 a 264 ppi
  • Design più ampio
  • Chip A14 Bionic
  • Registrazione a 1080p HD a 60 fps
  • Fotocamera frontale da 7MP ƒ/2.2
  • 4G LTE (solo versione WiFi+Cellular)
  • Smart Connector per connessione a tastiere Apple
  • Peso fino a 460 grammi
  • Disponibile in Argento, Grigio Siderale, Oro Rosa, Verde e Celeste
Entry Level

iPad Air (10,9″, Wi-Fi, 64GB) – Argento (4ª generazione)

Incredibile display Liquid Retina da 10.9 pollici con True Tone e P3 ampio colore

iPad Air (10,9", Wi-Fi, 64GB) - Argento (4ª generazione)

Design

A livello tecnico, i due tablet includono praticamente le stesse soluzioni di design: la differenza principale, dunque, la fanno il peso e le dimensioni del display. Chi ha bisogno di un dispositivo piccolo e portatile preferirà un iPad mini, chi invece necessita di uno schermo ampio per la produttività punterà certamente su iPad Air.

L’iPad mini è esattamente 52.2mm meno lungo e 43.7mm più stretto di un iPad Air, e ciò rende possibile tenerlo in una mano; tra l’altro, il mini è anche 163 grammi più leggero dell’Air.

Display

Entrambi i dispositivi hanno la medesima cornice sottile attorno al display, tuttavia le dimensioni di iPad mini rendono la cornice di quest’ultimo proporzionalmente più pronunciata. Entrambi includono lo stesso display Liquid Retina con Ampia gamma cromatica (P3), True Tone, Rivestimento oleorepellente a prova di impronte, Display a laminazione completa, Rivestimento antiriflesso, Riflettanza 1,8%, Luminosità 500 nit. In pratica, l’unica differenza è nelle dimensioni del pannello.

L’iPad mini‌ infatti arriva a 8.3″ contro i 10.9″ di iPad Air, che si traduce in quasi il 45% di schermo in meno; tuttavia, il mini ha una densità maggiore di pixel (è un po’ più “Retina” insomma).

👉🏼 iPad mini è perfetto per leggere e giocare, a patto di avere una buona vista.
👉🏼 iPad Air è perfetto per la produttività, per guardare video e per lavorare con app affiancate.

Processore

Il processore A15 di iPad mini è più recente e più performante dell’A14 di iPad Air. La differenza non è così pronunciata, ma esiste: parliamo di un 10% di prestazioni in più su singolo core e 20% in più nelle operazioni multi-core;  la grafica arriva a un 15%in più. Insomma, probabilmente la differenza nell’uso quotidiano non è così marcata, e forse passa perfino inosservata; ma se si compra il nuovo dispositivo come investimento per il futuro, un chip A15 Bionic risulta sicuramente più tutelante.

👉🏼 Il Chip A15 di iPad mini è solo marginalmente più potente dell’A14.
👉🏼 Il Chip A14 di iPad Air è già vecchio di un anno, e per qualche utente può fare la differenza.

Fotocamere

Entrambi i tablet hanno una fotocamera grandangolare da 12MP con apertura di diaframma ƒ/1.8 e zoom digitale 5x digital con Smart HDR 3, ma iPad mini arriva a 1080p a tutti i framerate, contro i 60fps di iPad Air‌. Inoltre, iPad mini‌ include un True Tone Flash Quad-LED.

La fotocamera frontale di iPad mini inoltre è molto più sofisticata perché include uno zoom 2x zoom e gamma dinamica estesa, contro la vecchia FaceTime‌ HD da 7MP ƒ/2.2 di ‌iPad Air‌. Il mini inoltre supporta Center Stage, la feature che pone il soggetto sempre al centro della ripresa mentre si muove durante le videochiamate.

👉🏼 Lato Fotocamera, iPad mini è consigliato a chi effettua videoconferenze o sporadiche riprese.
👉🏼 Lato Fotocamera, iPad Air è meno evoluto e dotato di tecnologie un po’ vecchiotte.

Connettività & Espandibilità

Sia iPad mini che iPad Air dispongono di Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.0 ma mentre la versione WiFi+Cellulari di ‌iPad Air‌ si ferma a 4G LTE, il mini vanta 5G 6GHz.

👉🏼 Sul fronte Connettività Mobile, iPad mini garantisce maggiori velocità di navigazione.
👉🏼 Sul fronte Connettività Mobile, iPad Air è ancora valido ma meno performante.

Tuttavia, iPad Air dispone di Smart Connector magnetico che permette di collegare accessori e tastiere fisiche come la Magic Keyboard di Apple e ‌Smart Keyboard‌ Folio (oltreché tastiere Bluetooth e dispositivi di puntamento); iPad mini invece supporta solo le tastiere Bluetooth.

👉🏼 Come laptop-replacement, iPad Air se la cava molto meglio.

Quale Scegliere?

In generale, chi cerca uno schermo ampio per produttività, per informarsi e intrattenersi, si troverà benissimo con iPad Air che costa solo un centinaio di Euro in più. iPad mini -perfetto per bambini e per chi cerca mobilità estrema- costa un po’ caro per la fascia di prodotto in cui si colloca, ma d’altro canto include tecnologie molto recenti e soprattutto un processore di ultima generazione, lo stesso che che troviamo anche su iPhone 13.

Dunque, se cercate un tablet piccolo, maneggevole, leggero che sta in una mano ma potente e versatile, scegliete iPad mini; se invece eravate orientati per qualcosa di più completo, un’alternativa light al portatile, meglio iPad Air.

Acquista ora su Amazon

Rateo Amazon: Come Funziona

La procedura di rateo Amazon è semplice e veloce, rispetto a qualunque altra proposte del mercato. Permette di ripartire l’addebito in 5 comode rate mensili, al posto di un addebito unico. E, a differenza di finanziarie e banche, non richiede firme, timbri o tempi di attesa, né interessi o altri tipi di oneri finanziari. È semplicemente un addebito Amazon, ma spalmato su 5 mesi. Tutto qua. L’importante è ricordarsi di spuntare la voce “5 rate mensili” al momento dell’acquisto.

La fregatura è che non tutti i clienti possono accedere a questa opzione di pagamento, e Amazon si riserva il diritto di concederla o negarla a propria discrezione. Tra l’altro, la rateizzazione a tasso zero è disponibile solo su determinati prodotti e non sull’intero catalogo.

Se l’opzione di rateo Amazon non fosse attivabile, invece, c’è la possibilità di sottoscrivere un finanziamento Cofidis CreditLine che tuttavia può includere interessi o altri oneri finanziari. In questo caso, la spesa erogabile da un minimo di 100€ a un massimo di 1.500€ e può essere usata anche per finanziare più prodotti eterogenei.

Tuttavia, a differenza del rateo Amazon, con Cofidis state stipulando una finanziaria vera e propria che potrebbe prevedere, oltre ai tempi tecnici di validazione e l’invio della documentazione richiesta, anche interessi o altri oneri. In qualche caso, tuttavia, è previsto un tasso zero, ma in genere si tratta di promozioni con una scadenza.

Per saperne di più, vi rimandiamo al sito Amazon-Cofidis con tutte le condizioni e le eventuali promo de momento.

Mini Mid Range

iPad mini (8,3″, Wi-Fi, 256GB) – Grigio siderale (6ª generazione)

Chip A15 Bionic con Neural Engine

2021 Apple iPad mini (8,3", Wi-Fi, 256GB) - Grigio siderale (6ª generazione)

Mini Non Plus Ultra

iPad mini (8,3″, Wi-Fi + Cellular, 256GB) – Grigio siderale (6ª generazione)

Con 5G, Fotocamera posteriore da 12MP con grandangolo, fotocamera frontale da 12MP con ultragrandangolo e Inquadratura automatica

2021 Apple iPad mini (8,3", Wi-Fi + Cellular, 256GB) - Grigio siderale (6ª generazione)

Mid Range

iPad Air (10,9″, Wi-Fi + Cellular, 64GB) – Argento (4ª generazione)

Chip A14 Bionic con Neural Engine

2020 Apple iPad Air (10,9", Wi-Fi + Cellular, 64GB) - Argento (4ª generazione)

Non Plus Ultra

iPad Air (10,9″, Wi-Fi + Cellular, 256GB) – Grigio siderale (4ª generazione)

Fotocamera posteriore da 12 MP, fotocamera frontale FaceTime HD da 7 MP

2020 Apple iPad Air (10,9", Wi-Fi + Cellular, 256GB) - Grigio siderale (4ª generazione)

iPad mini 6 a rate (Galassia, Grigio Siderale, Viola e Rosa)

iPad mini (8,3″, Wi-Fi, 64GB) 6ª generazione a 111€ al mese
iPad mini (8,3″, Wi-Fi, 256GB) 6ª generazione a 145€ al mese
Pad mini (8,3″, Wi-Fi + Cellular, 64GB) 6ª generazione a 145€ al mese
iPad mini (8,3″, Wi-Fi + Cellular, 256GB) 6ª generazione a 179€ al mese

iPad Air 4 a rate

iPad Air (10,9″, Wi-Fi, 64GB) 4ª generazione a 53€ al mese
iPad Air (10,9″, Wi-Fi, 256GB) 4ª generazione a 65€ al mese
iPad Air (10,9″, Wi-Fi + Cellular, 64GB) 4ª generazione a 64€ al mese
Pad Air (10,9″, Wi-Fi + Cellular, 256GB) 4ª generazione a 79€ al mese

Hai la P. IVA?

Chi possiede un’azienda o è un libero professionista in regime di partita IVA ha a disposizione un canale speciale, Amazon Business, un portale con tutte le offerte Amazon scorporate dall’IVA che semplifica la richiesta dei documenti fiscali e fornisce servizi specifici per aziende e titolari di partita IVA.

Fai clic qui per visitare il portale Amazon Business. L’iscrizione è gratuita!

Ti potrebbe interessare