Magic Keyboard con Touch ID: Limiti e Funzionalità Segrete

La nuova Magic Keyboard con Touch ID integrato è un sogno che si avvera, ma non è tutto oro quel che luccica.

Parliamo di

Presentata all’Evento dello scorso 20 aprile, la nuova Magic Keyboard con Touch ID nasconde luci e ombre su cui Cupertino ha glissato. Ecco i limiti e le funzionalità della nuova tastiera Apple con sensore biometrico.

Leggi anche: iMac M1, Feature, prezzi italiani e disponibilità

Il Touch ID è un Extra

Se ne è parlato a lungo, e ora è finalmente qui. La Magic Keyboard con Touch ID è inclusa coi nuovi iMac M1, ma non con tutti i modelli: è inclusa solo con quelli di punta. Per averla sull’entry level (che tra l’altro non è disponibile in tutti i colori), occorre mettere mano al portafogli e sborsare una 50ina abbondante di Euro in più. Nei modelli da 1.719€ e 1.949€ è inclusa nel prezzo.

Funziona coi MacBook Pro/Air

Se in uso con un MacBook Pro o Air che include un Touch ID integrato, la Magic Keyboard con Touch ID può essere usata per sbloccare il computer. In un documento di Sicurezza aggiornato di recente, si legge infatti:

Magic Keyboard con Touch ID e i sensori Touch ID integrati sono compatibili. Se un dito era in uso con un sensore Touch ID integrato nel Mac viene apposto al Touch ID della Magic Keyboard, la Secure Enclave del Mac è in grado di processare la verifica con successo, e vice versa.

Pertanto, è possibile affermare che la nuova Magic Keyboard con Touch ID è perfettamente compatibili con tutti i Mac M1, ma non con tutti i Mac (leggi sotto).

Limitazioni di Compatibilità

La Magic Keyboard with con ID non funziona alla stessa maniera con tutti i dispositivi e computer Apple. In alcuni casi è parzialmente supportata, in altri invece no:

  • Mac M1: Compatibilità completa con iMac, MacBook Pro 13″, MacBook Air e Mac mini M1.
  • Mac Intel: Funziona come tastiera, ma niente supporto al Touch ID.
  • Altri dispositivi Bluetooth: Funziona come tastiera con tv, set-top box, Apple TV e così via, ma niente supporto al Touch ID.
  • iPad & iPhone: Funziona come tastiera, ma niente supporto al Touch ID, neppure con iPad Pro M1.

Infine, per il momento la Magic Keyboard with con ID non è in vendita separatamente; va acquistata per forza con uno dei nuovi iMac. Le cose sicuramente cambieranno nei prossimi mesi.

Un Mac per Volta

Ogni Magic Keyboard con Touch ID funziona può essere abbinata solo ad un Mac per volta; prima di poter procedere con un nuovo abbinamento, in altre parole, bisogna annullare il precedente. In compenso, ogni Mac può mantenere contemporaneamente registrare fino a 5 Magic Keyboard con Touch ID diverse.

Tastierino Numerico + Touch ID

Magic Keyboard Tastierino Numerico + Touch ID

Esiste una versione della Magic Keyboard con Touch ID e Tastierino Numerico, ma si paga a parte: l’upgrade costa 80$ per il Mac base e 30$ per quello intermedio e di punta (prezzi italiani ancora non confermati, ma di sicuro ben più di 80€ e 30€ rispettivamente).

Non esiste al momento una Magic Keyboard senza Touch ID; in altre parole, se vi serve dovrete cercarla online finché le scorte tengono.

Ti potrebbe interessare