iOS 15, patente di guida digitale in Wallet: novità in arrivo?

Wallet con iOS 15 è diventata un’app versatile ma alcuni upgrade, annunciati alla WWDC21, tardano ad arrivare.

iOS 15 è stato assoluto protagonista della WWDC 2021, conferenza incentrata sugli aggiornamenti di tutti i sistemi operativi di Apple, tra cui – appunto – quello per iPhone. Dando uno sguardo all’elenco delle novità ce n’è una non rivoluzionaria, ma certamente utile.

Stiamo parlando della possibilità di aggiungere la patente di guida a Wallet, l’applicazione di sistema che siamo abituati ad associare ad Apple Pay e che prossimamente sarà utilizzabile anche per memorizzare il Green Pass in formato digital. Tuttavia, ora che siamo giunti alla prima beta di iOS 15.4, di tale feature non c’è ancora traccia.

Eppure, nella sezione del sito web US di Apple dedicata ad iOS 15 è proprio lì, in bella vista.

Patente di guida in Wallet

In arrivo ad inizio 2022“, si legge. Ma quando, più precisamente? Informazioni dettagliate da parte del gigante di Cupertino non sono reperibili e c’è chi pensa che il tutto possa addirittura slittare ad iOS 16, aggiornamento in uscita tra settembre e ottobre del 2022.

Tuttavia, la speranza per un debutto imminente ancora c’è. La Transportation Security Administration (agenzia governativa statunitense addetta alla sicurezza dei trasporti) prevede infatti di iniziare ad implementare il supporto alle patenti di guida in formato digital a partire da febbraio. Tale implementazione sarà graduale, ma potrebbe dare il via al rollout della feature di iOS 15 che ancora manca all’appello.

TSA Apple Wallet

Il ritardo rispetto al ruolino di marcia non è l’unica nota negativa. L’aggiunta della patente di guida in Wallet riguarda infatti unicamente il mercato statunitense e non sappiamo se riuscirà a trovare spazio anche altrove.

Image courtesy of 9to5mac

Ti potrebbe interessare