iCloud‌+ cos’è, cosa include e quanto costa

iCloud‌+ è il nuovo abbonamento premium di Apple che combina archiviazione online, Nascondi Mail e Private Relay Ecco cos’è e quanto costa.

Tra le novità infilate alla chetichella al WWDC 2021, ce n’è una che è passata un po’ sotto i radar. Parliamo di iCloud‌+, il nuovo abbonamento premium di Apple che permette di accedere a funzioni esclusive quali Private Relay, Nascondi la Mia Mail, e altre chicche. Ovviamente a pagamento.

iCloud+: Cos’è

iCloud+ offre tutte le opzioni di iCloud insieme a nuove funzioni premium, tra cui “Nascondi la mia e-mail”, il supporto esteso per i video sicuri di HomeKit, e iCloud Private Relay, un nuovo servizio per garantire la privacy online. “Chi ha già un abbonamento iCloud passerà automaticamente ad iCloud+ quest’autunno” spiegano da Apple. Inoltre, “tutti i piani iCloud+ possono essere condivisi con i membri del gruppo “In Famiglia”, così chiunque avrà accesso alle nuove funzioni, allo spazio di archiviazione.”

iCloud+: Feature Disponibili

Oltre allo spazio di archiviazione online, che resta invariato per caratteristiche e prezzi, iCloud+ include anche nuovi servizi:

    • Private Relay: Simile a una VPN, è un servizio integrato in iCloud che consente agli utenti di connettersi e navigare il Web in modo più sicuro e rispettoso della privacy. Quando Private Relay  è attivo, tutto il traffico Internet del dispositivo viene crittografato, e nessuno -a parte l’utente e il sito Web visitato- possono intercettarlo, neppure Apple. Tutte le richieste dell’utente sono inviate attraverso due Internet relay diversi; il primo assegna un IP anonimo che lo posiziona al di fuori della sua regione geografica, mentre il secondo decrittografa l’indirizzo Web da visitare e instrada il traffico verso la destinazione finale. Questa separazione delle informazioni permette di proteggere la privacy dell’utente perché rende possibile identificare contemporaneamente l’utente o il sito che visita, e incrociare questi dati.
    • Nascondi la mia e-mail: Apple fornisce un indirizzo mail farlocco che punta verso la propria mail reale, che però resta protetta. Ciò consente di generare mail da dare in giro, per iscrizioni o per conoscenti, e di revocarle quando non si desidera più ricevere messaggi da costoro.
    • Video Sicuri di HomeKit: ‌iCloud‌+ permette di connettere un numero illimitato di telecamere di sicurezza all’app Home, con in più spazio di archiviazione crittografato illimitato per i video di sicurezza (che dunque non abbatte il massimale dell’abbonamento).
    • Notifica Consegna Pacchi: Con iOS 15 e iPadOS 15, le videocamere e i citofoni smart che supportano HomeKit ora avvisano l’utente quando un pacco è stato consegnato.
Con Supporto HomeKit

Eve Cam

Tieni d'occhio la tua casa con Eve Cam e ricevi notifiche sul tuo iPhone quando qualcosa non va

Eve Cam – Videocamera sicura per interni, privacy al 100%, funzione di Video sicuro di HomeKit, notifiche su iPhone/iPad/Apple Watch.

Prezzi di iCloud‌+

Come detto, i prezzi di iCloud+ sono gli stessi del vecchio iCloud, pur includendo più ciccia rispetto a prima. Nel dettaglio:

  • 50GB di spazio d’archiviazione iCloud con una videocamera HomeKit Secure Video a 0,99€ al mese.
  • 200GB di spazio d’archiviazione iCloud con 5 videocamere HomeKit Secure Video a 2,99€ al mese.
  • 2TB di spazio d’archiviazione iCloud con videocamere HomeKit Secure Video illimitate a 9,99€ al mese.
Scelto dalla Redazione

Logitech Circle View

Massima tranquillità e Ampio campo visivo di 180°

Logitech Circle View, videocamera di sicurezza domestica cablata resistente agli agenti atmosferici, 180°, 1080p, visione notturna, audio a 2 vie,[...]

Ti potrebbe interessare
Apple testa iOS 5 e manda in crash la localizzazione
iPhone

Apple testa iOS 5 e manda in crash la localizzazione

Apple sta lavorando da tempo alla quinta major release di iOS, che quasi sicuramente verrà presentata nella giornata inaugurale del WWDC che si terrà il 6 giugno, ma fino ad oggi nessuna traccia del nuovo sistema operativo era trapelata dai segretissimi laboratori di Cupertino. Gli sviluppatori dell’applicazione FutureTap hanno però ricevuto un crash report da

L’attesa di iPhone “puntata al petto”…
Accessori Apple Software Apple

L’attesa di iPhone “puntata al petto”…

Delle spillette di Unconfessable Ideas ne abbiamo già parlato in passato, suscitando tra molti di voi una certa curiosità e simpatia, per un’idea originale quanto semplice. Ora, dopo i “bottoni” di Mac OS X, ne arriva un nuova serie dedicata ad iPhone, o meglio all’attesa per l’arrivo in Italia dello smartphone di Cupertino. Modo simpatico

Al Keynote anche iLife e iWork ’06?
Software Apple

Al Keynote anche iLife e iWork ’06?

Nell’aggrovigliata (e quantomeno divertente) selva di indiscrezioni di questi giorni, ne aggiungiamo una sui software. Secondo MacRumors, infatti, al keynote di gennaio Steve Jobs presenterà un iLife ’06 e una nuova suite iWork. iLife potrebbe includere il supporto ad un Apple Remote (forse l’attuale, o uno nuovo da 50$). La suite multimediale potrebbe anche offrire