Ronaldo vintage: indossa uniPod Shuffle prima di Juventus-Cagliari

Scendendo dal pullman che l'ha scortato all’Allianz Stadium, Cristiano Ronaldo si è mostrato alla stampa e ai tifosi con un vezzoso iPod Shuffle, poco prima della partita Juventus-Cagliari.

È lo sportivo più pagato al mondo dopo Lionel Messi, con un reddito -dichiarato da Forbes- di oltre 98 milioni di Euro: praticamente 3€ al secondo; possiede un patrimonio complessivo di oltre 250 milioni di Euro, ha investito in una catena d'alberghi, possiede un'auto sportiva da 3 milioni di Euro, vive in una magione da 6 milioni e ha stretto un accordo a vita con Nike per 1 miliardo di dollari. Eppure, quando va in giro, usa il suo vecchio iPod Shuffle azzurro con auricolari cablati.

Non AirPods Pro e un prototipo di iPhone 12 in anteprima mondiale, bensì un vetusto iPod Shuffle che neppure la suocera dello scrivente oserebbe più indossare in pubblico. E forse, è proprio lì che sta il fascino.

Parliamo di un gingillo uscito nel 2010 (probabilmente 4ª generazione, a giudicare dalle immagini), che oggi -tra dispositivi smart, connessione onnipresente e musica in abbonamento- fa lo stesso effetto di un grammofono al collo. Quando andava di moda, Ronaldo era un 19enne del Manchester United di grandi aspirazioni dotato d'un palmares promettente ma piuttosto scarno. Oggi vale tipo 30€ su eBay.

Per sincronizzare la musica, questo piccolo iPod ha ancora bisogno di iTunes, che neppure esiste più su Mac, e contiene un numero molto limitato di canzoni.

La Rete lo canzona per questa scelta inconsueta mentre i tifosi sostengono che gli abbia portato bene, visto che poco dopo ha segnato la sua prima tripletta in Serie A nel 4-0 contro il Cagliari. Ai lettori, l'ardua sentenza.

  • shares
  • Mail