iPhone 11S Pro, nel 2020 con design ispirato ad iPhone 4

iPhone 11 e 11 Pro sono ancora freschi di presentazione, ma già si parla del modello in arrivo l'anno prossimo.


Aggiornamento del 26 settembre 2019

Si, è vero. iPhone 11 e iPhone 11 Pro sono ancora freschi freschi di presentazione, ma ciò non ci impedisce di sognare e immaginare l'iPhone che verrà. E se Ming-Chi Kuo ha ragione, erediterà un design con cornice squadrata ispirato ad iPhone 4.

A dire dell'analista, l'anno prossimo Apple ha in programma di rivedere "significativamente" le forme di iPhone 11S Pro. Grazie a una "segmentazione del design più complessa, nuove procedure di iniezione e taglio, e ai nuovi materiali in vetro o vetrozaffiro per proteggere la struttura" Apple riuscirà ad ottenere quel salto di qualità che in molti si aspettavano già quest'anno.

"Prediciamo che il nuovo iPhone della seconda metà del 2020 avrà un design significativamente diverso. [...] La cornice metallica e il fronte e retro in vetro 2/2.5D saranno ancora utilizzati come in passato, ma la superficie della cornice metallica sarà cambiata con una più simile ad iPhone 4, rimpiazzando così l'attuale design di superficie."


L'iPhone 4, rilasciato nel 2010

Si trattava di un design molto divisivo; c'era chi lo adorava, come noi, e chi invece lo detestava ("sembra un Nokia" si diceva al tempo). A nostro giudizio, tuttavia, due lastre di vetro nero incastonate da una cornice piatta di metallo satinato è quanto di più stile-Apple si possa immaginare. Ci è sempre piaciuto molto più dei bordi arrotondati di tutte le altre versioni. Dunque ben venga.

Sulla scia di queste considerazioni e dell'esperienza (dopo ogni anno "normale" segue un anno "S"), e in base anche a quanto vaticinato da alcuni affidabili analisti, in effetti non è così impossibile immaginare l'iPhone del 2020, ribattezzato per l'occasione "iPhone 11S Pro." Ed è proprio quello che ha fatto Ben Geskin con i rendering che vi mostriamo oggi.

Da quel che si sa -e che si vede nelle immagini- l'iPhone più grande diventerà un pochino più grande, mentre quello più piccolo un po' più piccolo e con cornici più sottili. In alto, l'immagine mostra iPhone 11S e iPhone 11S Max; qui in basso, invece, il confronto iPhone XS/11S e iPhone XS Max/11S Max.

Parliamo di un phablet che passa dai precedenti 6.5 ai futuri 6.7 pollici, laddove lo smartphone più minuto si riduce dai precedenti 5.8 ai futuri 5.45 pollici. Nulla è dato sapere invece sul successore 2020 di iPhone 11 liscio, se non che anch'esso adotterà finalmente un display OLED. Su tutti e tre, infine, dovrebbe cadere la benedizione del 5G.

  • shares
  • Mail