iPhone SE 2: inizio produzione, data di lancio e prezzo

Molti lettori attendevano trepidanti l'arrivo di un iPhone SE di nuova generazione, potente e versatile ma soprattutto economico e con display da 4 pollici. Qualcosa finalmente si muove.

iPhone SE2
Aggiornamento del 6 novembre 2019

Oramai è fatta: iPhone SE2 non è morto, e tornerà con una iniezione di novità per far felici gli amanti del formato mignon. Siamo in grado di dirvi quando arriverà, con quali feature hardware e a quale prezzo, e soprattutto conosciamo già le stime di vendita. Ripercorriamo brevemente la storia dei rumors.

Aggiornamento: Le ultime rivelazioni di Ming-Chi Kuo confermano che la produzione di massa partirà a gennaio, con le prime consegne previste per marzo 2020. Ciò significa che è tutto pronto per il lancio in primavera.

Secondo l'analista, una proiezione ottimistica di vendita si attesta sui 30 milioni di unità, in particolar modo grazie a Cina e India, mercati in cui i dispositivi low cost vanno per la maggiore.

L'Eterna Attesa


In teoria, l'SE2 doveva arrivare a maggio 2018, al di fuori del solito ciclo di prodotto, e avrebbe dovuto ereditare il design di iPhone X, in particolar modo per quanto concerne Face ID e assenza di pulsante Home. Poi, è stato rimandato a settembre, assieme al resto della carrellata di smartphone ma sembrava praticamente cosa fatta. Infine, la pioggia di brutte notizie.

A luglio dell'anno scorso, infatti, era emersa un'analisi di BlueFin Research secondo cui Cupertino avrebbe accantonato i piani di sviluppo di iPhone SE2; e da allora, non se ne è saputo più nulla.

Una bella doccia fredda per molti che attendevano trepidanti la seconda generazione di questo dispositivo. Ma d'altro canto il destino dell'SE era in bilico da parecchio; lanciato a marzo 2016, non era più stato aggiornato, fatta esclusione per l'update dei tagli di memoria a marzo 2017 e un lieve taglio di prezzo il settembre successivo.

La Speranza


La buona notizia, comunque, è che non tutte le speranze sono perdute; anzi, secondo noi siamo molto vicini ad un lancio di prodotto. Stando ad una indiscrezione dello scorso aprile (secondo noi un po' inattendibile, a questo punto), pareva infatti che iPhone SE sarebbe riemerso sotto il nome di iPhone XE, con display OLED infinity da 4.8 pollici e Face ID, al prezzo non proprio popolare di circa 600$ (dunque oltre i 700€ qui da noi). Progetti che poi sono stati evidentemente accantonati.

Al tempo si diceva:

“iPhone XE avrà ancora l'iconico design a tavoletta rettangolare col retro in alluminio, per cui niente ricarica wireless per ora. [...] La componentistica intera di iPhone XE resta sconosciuta, ma se arriverà col Face ID è automatico che erediti pure l'ultimo chip A12 Bionic.”

Di segno diverso il Nikkei, che invece lasciva intendere l'intenzione da parte di Apple di lanciare un iPhone low cost destinato al posto nel catalogo che un tempo apparteneva ad iPhone SE. Anzi, per la mela questa sarebbe stata "l'ultima generazione di iPhone SE":

Le dimensioni del nuovo modello saranno simili a quelle dell'iPhone 8 da 4.7 pollici introdotto nel 2017, affermano tre fonti. Il dispositivo condividerà gran parte della componentistica degli iPhone di punta di quest'anno, ma avrà un display a cristalli liquidi di qualità inferiore che permetterà ad Apple di tenere bassi i prezzi al pubblico, sebbene il prezzo di vendita non sia stato ancora deciso.

Lancio a Inizio 2020


In una recente nota agli investitori, tuttavia, l'affidabile Ming-Chi Kuo cambia le carte in tavola, rivelando che Apple ha intenzione di lanciare un iPhone simile per funzionalità e design ad iPhone 8 ma dotato di chip A13 e 3GB di RAM ma privo di Face ID:

"Prevediamo che Apple lancerà un iPhone SE2 più economico nel primo trimestre del 2020. Per lo più, dal punto di vista del design e delle specifiche hardware, somiglierà ad iPhone 8; i miglioramenti più significativi dal punto di vista hardware saranno costituiti dal processore A13 e dai 3GB di RAM LPDDR4X. iPhone SE2 accrescerà probabilmente il market share di Apple [...]. Ci aspettiamo consegne pari a 30-40 milioni di unità complessive nel 2020."

A dire di Kuo, questa sarà una manna dal cielo per i 100 milioni di utenti ancora fermi ad iPhone 6 e iPhone 6 Plus, e costituirà un "fattore chiave di crescita" per il fatturato della mela.

Prezzo e Feature di iPhone SE2


In una recente nota agli investitori, Ming-Chi Kuo ha confermato prezzo e caratteristiche del dispositivo, entrando molto nel dettaglio sull'hardware e smentendo i precedenti rumors che parlavano di Face ID e schermo infinity:


  • Display 4 pollici LCP (liquid crystal polymer)

  • Antenna con design migliorato e più efficiente

  • Chip A13

  • Touch ID

  • Supporto apple Pay

  • Fotocamera posteriore 12 Megapixel

  • Niente 3D Touch (ma supporto per Live Photo)

  • Colori Grigio Siderale, Oro, Rosso e scocca metallica

  • Prezzi a partire da 399$ ovvero 459€ tutto incluso qui in Italia

L'inizio della produzione di massa -confermato proprio oggi dagli analisti- è previsto per i primissimi mesi del 2020, con consegna entro la prima metà dell'anno prossimo.

Ovviamente, queste informazioni vanno prese con le pinze, e non deve sorprendere se cozzano con altri rumors o addirittura li contraddicono: fino al momento del lancio ufficiale, è perfettamente normale assistere a fluttuazioni simili.

Chi di voi sperava in un aggiornamento di iPhone SE o ha già addirittura in programma di ordinarne uno? Ditecelo nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail