QR code per la pagina originale

iPhone 7s, ancora un brevetto per il Touch ID integrato nel display

L'iPhone che verrà lanciato nel 2017 potrebbe essere davvero rivoluzionario: a quanto pare, potrebbe dire addio ai bordi dello schermo e nascondere sotto al display fotocamera e sensore Touch ID.

,

[blogo-video id=”190840″ title=”iPhone 7s – Concept” content=”” provider=”jwplayer” image_url=”http://media.melablog.it/a/a2c/r5lp6frj-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://bvideo.blogo.it/players/r5lp6FrJ-PIo1wpnV.js” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTkwODQwJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdCB0eXBlPSJ0ZXh0L2phdmFzY3JpcHQiIHNyYz0iaHR0cDovL2J2aWRlby5ibG9nby5pdC9wbGF5ZXJzL3I1bHA2RnJKLVBJbzF3cG5WLmpzIj48L3NjcmlwdD48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzE5MDg0MHtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTkwODQwIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTkwODQwIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

Sembra proprio che gli iPhone siano destinati a veder sparire il bordo attorno al display per integrare al loro interno il Touch ID. Lo rivela un altro brevetto Apple.

iPhone 7, un concept tutto schermo con iOS 10

Sono anni che vediamo rendering fantascientifici di iPhone in cui il display corre da parte e parte, senza lasciare margini alla scocca; un design su cui, scommettiamo, Jonathan Ive brama di mettere la firma. L’impedimento principale a questo sogno industriale, tuttavia, è rappresentato dal Touch ID e dal sensore che integra.

Ecco perché non sorprende che da anni a Cupertino si lavori per nasconderlo nel display. Esistono già sensori trasparenti che potrebbero essere usato a questo scopo, e Apple ha già depositato due brevetti a riguardo, anzi tre con l’ultimo di oggi. E il bello è che, grazie alla tecnologia ultrasonica, un sensore simile sarebbe perfino più accurato dei Touch ID attuali:

Finora, la tecnologia più accurata ma meno comune di scansione delle impronte è costituita dall’ultrasound imaging. In questo tipo di sensore, due trasduttori sono piazzati lungo l’asse x e y di una superficie di vetro, uno per ricevere e l’altro per trasmettere le onde ultrasoniche lungo il vetro. Quando si appone un dito sul vetro, il dito blocca le onde, così che il trasduttore ricevente può misurare l’alterazione nelle onde sonore. Questo tipo di scanner è molto nuovo e relativamente poco testato in scenari variegati, ma i test iniziali mostrano risultati promettenti. Questa tecnologia combina la grandezza dei display con la facilità d’uso degli scanner ottici, e in più può bypassare i problemi che nascono con i residui di sporco accumulati sullo scanner; è un bel vantaggio rispetto agli scanner capacitivi.

Quando sarà pronta questa tecnologia? Qualcuno vocifera addirittura del lancio con iPhone 7, ma questo sembra cozzare col resto dei rumors che parlano d’un design più tradizionale. Ma se ne potrebbe riparlare già con iPhone 7s o iPhone 8. Voi che dite?

iPhone 7s, display senza bordi, Touch integrato e fotocamera nascosti

L’iPhone che verrà lanciato nel 2017 potrebbe essere davvero rivoluzionario: a quanto pare, potrebbe dire addio ai bordi dello schermo e nascondere sotto al display fotocamera e sensore Touch ID.

iPhone 7, ora spunta anche il modello industriale 1:1

Mentre iPhone 7 avrà un design non troppo dissimile da iPhone 6s, il suo successore potrebbe rivoluzionare i canoni estetici e tecnologici di Cupertino.

Stando alle recenti dichiarazioni di John Gruber, solitamente ben informato sui piani della mela, pare infatti che iPhone 7s avrà una scocca frontale tutta display, priva di bordi, e che per questa ragione fotocamera e Touch ID verranno inglobati e nascosti sotto lo schermo:

Credo che l’iPhone del prossimo anno, quello che verrà fuori a settembre 2017, e intendiamoci, si tratta solo di voci di corridoio, avrà un nuovo form factor.
[…] Ho sentito che perderà mento e fronte del telefono. La facciata anteriore sarà costituita completamente dal display. E il sensore Touch ID sarà integrato nel display. Anche la fotocamera sarà integrata in qualche modo nel display. Lo speaker, e tutto il resto. Tutti i sensori saranno nascosti nel display.

iPhone 7, pulsante Home touch e certificazione contro acqua e polvere

Quel che non so è se abbiano intenzione di comprimere il tutto nelle nostre mani per far entrare gli schermi che già possediamo, o se invece faranno crescere gli schermi ulteriormente per darci dispositivi dalle dimensioni cui siamo già abituati. Questo non so dirlo.

E in effetti è un bel quesito, per il quale purtroppo non esistono ancora risposte definitive, probabilmente neppure a Cupertino. Quel che sappiamo sull’iPhone dell’anno prossimo è fumoso, ma interessante: si vocifera di un display OLED, di connettività LiFi e forse addirittura di ricarica wireless fino a 5 metri di distanza, ma per il momento questo è quanto. Voi che feature vorreste in iPhone 7s? Ditecelo nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

iphone7s.jpg