Caricatore Magnetico per iPhone: i migliori prodotti MagSafe 2021

Se cercavate un caricabatterie magnetico compatibile col MagSafe di iPhone 12, eccovi serviti coi migliori prodotti del 2021.
Se cercavate un caricabatterie magnetico compatibile col MagSafe di iPhone 12, eccovi serviti coi migliori prodotti del 2021.

MagSafe è il sistema di aggancio magnetico di iPhone 12 che permette di collegare senza fili accessori e caricabatterie in modo sempre ottimale, per il massimo delle prestazioni. Ecco i migliori caricatori MagSafe del 2021.

Pro & Contro di MagSafe

MagSafe Vantaggi

Chi possiede un caricabatterie wireless standard lo sa. Talvolta si mette il telefono in posizione la sera, e la mattina dopo è ancora scarico: ciò dipende da un cattivo allineamento tra le bobine del telefono e quelle del caricatore a induzione. Con “MagSafe” per iPhone, invece, ciò non può accadere perché -spiega Apple questa tecnologia “migliora la ricarica wireless per un’esperienza più efficiente. Apre inoltre la strada a un ecosistema di accessori che si collegano facilmente […] e ne costituiscono un complemento perfetto. MagSafe è dotato di una serie di magneti disposti attorno alla bobina per la ricarica wireless, che garantiscono sempre un perfetto allineamento con iPhone e un’efficienza ottimale. ”

Grazie alla corona di magneti opportunamente disposti sulla scocca posteriore di iPhone 12, è possibile infatti agganciare accessori in modo nuovo e soprattutto senza l’uso di clip o sistemi di aggancio meccanico. “Aggancia una custodia o un portafoglio MagSafe, o entrambi” spiega Apple sul suo sito Web, e”niente paura: il portafoglio è schermato, così le carte di credito non si smagnetizzano.” Ma soprattutto “anche la ricarica wireless sarà più veloce.”

I magneti disposti attorno alla bobina di ricarica wireless nella circuiteria garantiscono infatti un perfetto allineamento con iPhone e un’efficienza ottimale. Grazie a questo stratagemma, i caricabatterie MagSafe erogano fino a 15W di potenza, vale a dire il doppio dei 7.5W dello standard Qi.

Ma attenzione. Per raggiungere la potenza massima, è necessario che il caricatore supporti lo speciale profilo energetico richiesto da MagSafe (9V/2.22A oppure 9V/2.56A); la potenza nominale, di per sé, non garantisce di poter ottenere l’output massimo (tipo l’adattatore del vecchio MacBook Pro, che pure è molto potente). Dunque è importante scegliere un prodotto specificatamente pensato per questo scopo, tipo l’adattatore Apple da 20W.

La contropartita è che MagSafe non supporta la piena velocità di ricarica su iPhone 12 mini (massimo 12W), e a lungo andare può rovinare alcune cover (soprattutto quelle in pelle) lasciando un alone tondo sul fondo. Infine, i magneti sono ragionevolmente potenti, tant’è che possono interferire con alcuni dispositivi medici, ma possono avere difficoltà a mantenere l’aggancio con alcune cover troppo spesse.

Leggi anche:

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti