Apple Pay sbarca in Argentina e Perù: Lista Banche a gennaio 2022

Non si ferma l'espansione di Apple Pay, e arriva in Argentina e Perù. Ecco la lista aggiornata dei paesi e delle banche supportate.
Non si ferma l'espansione di Apple Pay, e arriva in Argentina e Perù. Ecco la lista aggiornata dei paesi e delle banche supportate.

Non conosce tregua l’avanzata di Apple Pay, il servizio di pagamenti elettronici di Apple implementato su iPhone, iPad e Mac. Da questo mese arriva anche in Argentina e Perù: ecco quindi la lista aggiornata dei paesi e delle banche supportate a gennaio 2022.

Con un messaggio diramato in queste ore, Apple ha ufficializzato il lancio di Apple Pay in America Latina, grazie agli accordi stretti con i principali gruppi bancari argentini e peruviani. Una notizia interessante per i tanti connazionali che vivono da quelle parti.

Per conoscere l’elenco completo delle banche aderenti ad Apple Pay in ogni paese del mondo, è sufficiente visitare la pagina ufficiale del sito Apple Pay. Qui di seguito, per esempio, ci sono le banche italiane col supporto ad Apple Pay a gennaio 2022:

  • ALLIANZ BANK
  • American Express
  • Banca Cambiano 1884
  • Banca del Piemonte
  • Banca di Asti
  • Banca Generali
  • Banca Passadore
  • Banca Popolare Del Frusinate (carte di credito)
  • Banca Popolare di Puglia e Basilicata
  • Banca Popolare di Sondrio
  • Banca Popolare S. Angelo (carte di credito)
  • BANCA POPOLARE VALCONCA
  • BANCA PROGETTO
  • Banca Sella
  • Banca Valsabbina
  • Banca 5
  • Banco Azzoaglio
  • Banco BPM
  • Banco di Sardegna
  • Banca Mediolanum
  • Bank of America
  • Biver Banca
  • BNL
  • BNL Gruppo BNP Paribas
  • BPER Banca
  • Buddybank
  • bunq
  • Carrefour Banca
  • CARTA BCC (Banca di Credito Cooperativo)
  • Cassa Centrale Banca
  • Cassa Centrale, Casse Rurali Trentine (carte di credito)
  • Cassa di Risparmio di Bra
  • Cassa di Risparmio di Cento
  • Cassa Di Risparmio di Fermo (carte di credito)
  • Cassa di Risparmio di Fossano
  • Cassa di Risparmio di Saluzzo
  • CHEBANCA
  • CiviBank
  • Cornèr Europe
  • Creval
  • Curve
  • Deutsche Bank
  • DOTS
  • Edenred (carte ExpendiaSmart)
  • Fideuram
  • Findomestic
  • FinecoBank
  • Flowe
  • Gruppo Banca Carige
  • Gruppo Banco Desio
  • Gruppo Crédit Agricole Italia (carte di debito EasyPlus e carte di credito Nexi)
  • Hello Bank!
  • Hello bank! (gestita da BNL)
  • Hype
  • IBL BANCA
  • iCard
  • Illimity Bank
  • ING
  • Intesa Sanpaolo
  • Intesa Sanpaolo Fideuram
  • Intesa Sanpaolo Private Banking
  • IWBank
  • Joompay Europe S.A.
  • MeglioBanca (carte di credito)
  • Monese
  • N26
  • Nexi (comprese le carte emesse da CartaSi e ICBPI)
  • Payhawk
  • Paysera
  • Qonto
  • Raiffeisen (carte di credito Visa e Mastercard)
  • Revolut
  • Sanfelice 1893 Banca Popolare (carte di credito)
  • Solution Bank
  • Sparkasse Cassa di Risparmio di Bolzano (carte di credito Visa e Mastercard)
  • Stocard
  • SumUp
  • TIMpersonal
  • UBI Banca
  • UniCredit
  • Viva Wallet
  • Vivid Money
  • Volksbank
  • Widiba
  • Wise
  • ZEN.COM

Apple Pay funziona praticamente ovunque: è sufficiente che l’esercente sia dotato di un POS abilitato al contactless. Dunque, non serve cercare il logo Apple Pay sulla vetrina: se supportano contactless, quasi certamente potrete pagare con iPhone. Anzi, si può perfino acquistare col telefono i biglietti della metro di Milano e Roma e sui Flixbus.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti