DropBox: condividere e salvare file online

DropBox BETA

DropBox è un software multi-piattaforma (PC, Mac e Linux) che semplifica notevolmente la condivisione ed il salvataggio dei propri file online. Attraverso questo programma è possibile utilizzare un hard disk remoto senza l'incombenza di imparare l'uso di nuove interfacce o nuovi comandi: il software è completamente trasparente all'utente finale così come accade per iDisk di Apple.

Il disco remoto appare sotto forma di cartella, e può contenere tutti i file che vogliamo. Per poter inserire un file è sufficiente trascinarlo. La sincronizzazione tra file remoto e file corrente è completamente automatica e l'accesso universale ai file è garantito dalla disponibilità del software per i principali sistemi operativi e persino da una versione completamente via web.

Il servizio potrebbe essere utile per condividere foto o documenti con altri utenti (qui trovate alcune idee per usare Dropbox). Nel caso dei documenti, è disponibile una speciale cartella che contiene tutti i file pubblici. Utilizzando il menu contestuale su un singolo file remoto è possibile copiare in memoria il suo indirizzo web per poterlo condividere con amici e colleghi. Nel caso di fotografie è possibile trascinare intere cartelle sul disco remoto, creando dei veri e propri album fotografici pubblici o privati.

Sul fronte della sicurezza DropBox è assolutamente valido dal momento che l'intera comunicazione con il server avviene utilizzando il protocollo SSL e crittografando i dati con l'algoritmo AES-256. E' possibile abilitare l'accesso ad una cartella anche solo ad alcuni utenti attraverso la registrazione dei loro indirizzi email; creando dei veri e propri spazi di lavoro.

Il servizio offre gratuitamente 2.0Gb di spazio che possono essere estesi a 50Gb pagando $9,99 al mese oppure $99 all'anno. DropBox è ancora in versione BETA ed è disponibile gratuitamente attraverso il sito ufficiale.

[Grazie per la segnalazione]

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: