iMac e MacBook: quanto "pesano" sulla nostra bolletta?


Capita che arrivino, al nostro indirizzo per i suggerimenti, mail davvero interessanti.
E' il caso di quella di Samuele Silva che, armato di un misuratore di consumo di energia elettrica, ha calcolato il consumo di alcuni dei prodotti più popolari di Cupertino: un iMac 24" e un MacBook 13".
Capirete bene che si tratta di un dato interessante, per quanto quasi sempre ignorato, che indica la principale spesa viva legata al possesso di un computer o di un dispositivo elettronico.
Abbiamo raccolto i dati rilevati da Samuele (espressi in Watt) nella tabella che segue.





Modello Acceso Spento In Stop
iMac 24" 110-130W 6-12W 8-24W
MacBook 13" 28-33W 8W 22W (In carica)

Calcolando una media di uso da ufficio (Mac acceso 8 ore al giorno per 5 giorni alla settimana, in stop durante la notte e spento nel weekend) otteniamo un consumo annuo di 338kWh per l'iMac da 24" e 166kWh per il MacBook da 13".
Prendendo come tariffa il valore medio espresso nelle tabelle di consumo di Enel Distribuzione per le utenze domestiche (circa 0,12€/kWh comprese tasse e addizionali), si ottiene una spesa annua di 40,5€ per l'iMac e di 20€ per il MacBook, che risulta così notevolmente più efficiente nel consumo energetico.
A titolo di curiosità, un iMac acceso 24h/7, in un anno peserà sulla bolletta per circa 126€, avendo consumato poco più di 1000kWh, mentre se non lo si usa mai e lo si tiene sempre spento, in un anno costerà comunque 10€ di elettricità.

Sono cifre che, davvero, fanno riflettere...

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO