LCD Scrub: ripristinare i display LCD

LCD Scrub permette di ripristinare il buon funzionamento del vostro monitor LCD, in modo semplice e automatico.

Molti di noi lasciano scorrere un qualche tipo di salvaschermo quando non stanno utilizzando il proprio Mac. Oltre ad intrattenere chi osserva il vostro computer, il salvaschermo, come dice il nome stesso, ha anche l'importante funzione di evitare che rimanga proiettata per lungo tempo la stessa schermata.
Questo perchè gli schermi tendono ad impressionarsi e, anche se spenti, si continua a vedere un alone di sottofondo dell'immagine precedente. In questo caso non si parla di pixel bruciati, ma di persistenza dell'immagine.

La buona notizia è che gli schermi LCD, a differenza dei vecchi monitor a tubo catodico, possono essere sottoposti ad un'azione di ripristino. Qui entra in scena LCD Scrub.
Il piccolissimo software si installa tra i salvaschermi di Mac OS X, e provvede ad avviarsi per ripristinare il nostro pannello LCD. Il funzionamento prevede la visualizzazione di una serie di immagini specifiche, che forzano la reazione dei cristalli di modo da riportarli a funzionare correttamente.

Per ottenere dei risultati soddisfacenti, il produttore consiglia di lasciare attivo il software per tutto il tempo possibile (anche alcune ore), cambiando ciclicamente la scelta dei pattern da visualizzare. In questo modo si riuscirà ad ottenere il risultato migliore.

LCD Scrub si può scaricare in modalità dimostrativa, con il limite di qualche minuto di funzionamento per singolo avvio, a questo indirizzo. In seguito, se ritenete che il software possa esservi utile, potete sbloccarlo completamente al costo di 18$.

[Via TUAW]

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO