2016 Apple: qual è il prodotto che desiderate di più? [Sondaggio]

iphone7_ricarica_wireless.jpg

L'anno nuovo porterà tante novità per gli utenti, e alcune saranno irrimediabilmente più interessanti di altre. Voi quale attendete trepidanti? Partecipate al nostro Sondaggione.

Per la prima volta in tanti anni, a Cupertino si respira un certo affanno; da un po' di tempo non arrivano nuovi prodotti, e coi prossimi risultati fiscali è previsto il primo calo nelle vendite di iPhone della storia; senza contare che, in questo contesto tutt'altro che ottimale, Google ha perfino battuto la mela per capitalizzazione di mercato, seppur per poche ore.

Ecco perché, ora più che mai, c'è bisogno di nuovi prodotti che catalizzino l'attenzione dei media e soprattutto il portafogli degli utenti. E allora, vi domandiamo: qual è il dispositivo, l'accessorio o il prodotto che aspettate con più interesse? È uno di quelli vaticinati da rumors e analisti, o sperate in qualcosa di più tipo il desaparecido Mac mini? Date un'occhiata alla scaletta completa dei prodotti attesi, e poi rispondete al sondaggio.

2016 Apple: tutti i prodotti attesi per l'anno nuovo

L'anno che si è appena concluso è stato ricco di sorprese per gli utenti della mela che hanno potuto assistere al lancio di Apple Watch, di iPhone 6s e 6s Plus, della nuova Apple TV e di iPad Pro, con tante e importanti novità software, tipo iOS 9, OS X 10.11 El Capitan, watchOS 2 e tvOS. Ma il 2016 non sarà da meno: ecco tutte le novità attese.

iPhone 7

iphone_7_illustration_yasser_farahi_1000d.jpg

Arriverà dopo l'estate e sarà caratterizzato dalla stessa ampiezza del display dei modelli attuali, ma la scocca sarà Water Proof e più sottile, priva delle bande per l'antenna. Ovviamente, sarà corroborato da un processore più potente, una fotocamera più performante e da sensori 3D Touch and Touch ID migliorati.

Il taglio da 4,7" dovrebbe mantenere 2GB di RAM, mentre quello da 5,5" potrebbe passare a 3GB; inoltre, sembra che il jack cuffie sparirà per lasciar posto a cuffie Lightning.

iPhone 6c

È dal lancio di iPhone 6 che si parla della possibilità di un nuovo iPhone con display da 4" come i vecchi telefoni Apple, e pare proprio che stavolta i rumors ci abbiano visto giusto.

Il nuovo iPhone 6c dovrebbe avere scocca Unibody, schermo dai bordi curvi, Apple Pay (ma niente 3D Touch), processore A8 o A9, 2GB di RAM e batteria da 1.642 mAh; debutto previsto entro qualche mese.

iPad Air 3

ipadair2-800x130.jpg

All'ultimo giro di aggiornamenti, Apple ha lasciato perdere iPad Air 2 per concentrarsi su iPad Pro e iPad mini 4, segno che i tablet inizieranno probabilmente ad essere aggiornati con cadenza biennale.

Ora, dunque, è giunto il momento di passare ad iPad Air 3, con un nuovo processore e una fotocamera migliorata; pare tuttavia che non avrà 3D Touch a causa delle difficoltà produttive. Lancio previsto entro la prima metà dell'anno.

Apple Watch 2

apple-watch-2-not-coming-this-year.jpg

La seconda generazione di orologi con la mela potrebbe vedere le luci della ribalta già a marzo, con un evento speciale. Dovrebbe includere nuovi sensori (conduttività della pelle, ossigenazione del sangue e pressione), e forse anche una fotocamera FaceTime. Inoltre, pare possa funzionare in modo indipendente da iPhone e dovrebbe sfoggiare un design più sottile.

Di sicuro arriveranno nuovi colori e inediti cinturini.

MacBook, MacBook Pro, MacBook Air

retina_macbook_elcap_roundup_header.jpg

Chip Skylake Core M più performanti (+20% di prestazioni e 10 ore di uso continuato) e adatti ai MacBook sono già disponibili, dunque un aggiornamento nei prossimi mesi è praticamente scontato.

I MacBook Pro Retina da 13" e 15" sono stati aggiornati a marzo e maggio 2015, a causa dei ritardi di Intel coi chip Broadwell, tant'è che il 15" è rimasto ancorato ai vecchi Haswell e il suo futuro è tuttora incerto.

A questo punto, Apple potrebbe saltare a piè pari Broadwell per adottare direttamente processori di stirpe Skylake di ultimissima generazione, ma i tempi di consegna non sono noti; è un caos: siamo tutti nelle mani di Intel.

Infine, non è chiaro se Apple intenda sopprimere la linea MacBook Air per farla confluire in quella dei MacBook; di sicuro la speranza è quella di semplificare il catalogo a mano a mano che i prezzi della componentistica scendono, ma per il momento appare plausibile il lancio di modelli aggiornati da 13" e 15": ad oggi è l'unica maniera che Apple ha per dare agli utenti un buon compromesso tra portabilità, costi e potenza. Senza Retina Display, però.

Il lancio, se avverrà, è previsto dopo l'estate e dovrebbe includere processori Skylake, oltreché un nuovo design.

iMac

new-imacs-2015-800x648.jpg

Poiché la linea iMac è stata aggiornata a ottobre 2015, non si prevedono update almeno fino alla fine del 2016. E data la lontananza di questa scadenza, non ci sono ancora rumors sui possibile processori, né sulle eventuali variazioni al design.

Software

ios-10.jpg

A settembre, come al solito, Apple lancerà una versione aggiornata di iOS da abbinare ai nuovi telefoni, e per questo ci saranno tante nuove feature. Più tardi, verso la fine dell'anno, sarà invece il turno di OS X 10.12, e stavolta non ci saranno solo bug-fix e ottimizzazioni: aspettatevi qualcosa di più sostanzioso.

Infine, Apple dovrebbe/potrebbe lanciare watchOS 3 e tvOS 10, ma su questi ultimi gli elementi a nostra disposizione sono pressoché nulli.

One more thing

Mistero poi su tutto il resto; improbabile, se lo chiedete a noi, l'arrivo di iPad Pro 2 e della quinta generazione di Apple TV; più fattibile un aggiornamento della linea Mac Pro, e chissà che non giunga pure un iPad mini 5. Di sicuro, avrebbe bisogno di un aggiornamento il vecchio Mac mini, su cui la mela ha messo mano ben 2 anni fa.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 401 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO