L'iPhone per le masse sarà rivoluzionario


Manca circa un mese al tradizionale evento dei primi di settembre nel corso del quale Apple dovrebbe presentare il prossimo iPhone 5. Ancora non c'è niente di certo, ma se le custodie non mentono, il nuovo dispositivo potrebbe essere un grosso smartphone con display da ben 4.5 pollici.

Nessuna informazione invece sull'iPhone economico, il dispositivo per le masse annunciato dallo stesso Tim Cook qualche mese fa. Inizialmente si pensava che Apple potesse mantenere in vita l'attuale iPhone 3Gs, ma a quanto pare le scorte si stanno esaurendo e la produzione è giunta al termine, poi e sorta l'ipotesi di una versione più economica dell'attuale iPhone 4, ma forse anche questa soluzione è da scartare, difficile infatti pensare che Apple possa mettere in commercio un iPhone 4 dalle caratteristiche ridotte alla metà del prezzo della versione attuale.

Mike Abramsky, analista di RBC Capital, ha avuto modo di intervistare Tim Cook e Peter Oppenheimer che hanno dichiarato che Apple non lancerebbe mai un iPhone economico se non fosse un dispositivo innovativo, in grado di rivoluzionare l'esperienza d'uso nella categoria degli smartphone economici.

Sembra quindi che Apple non voglia sfidare gli smartphone Android a basso costo con un iPhone economico, ma si prepari a presentare al fianco dell'iPhone 5 un dispositivo del tutto nuovo, magari gestibile con comandi vocali e con un'interfaccia ulteriormente semplificata.

Alcuni mesi fa l'autorevole Wall Street Journal aveva rilanciato l'indiscrezione di un dispositivo con dimensioni pari alla metà di un normale iPhone, qualcosa di molto vicino al fantomatico iWatch.

[via barrons]

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: