iCloud prevede tagli aggiuntivi di spazio a pagamento


Una mail inviata ad un utente Mobile Me per avvisarlo dell'imminente saturazione dello spazio Web a propria disposizione tradisce alcuni interessanti particolari sul servizio con le nuvole di Apple. In pratica, una volta raggiunto il massimale, un messaggio invita ad andarci piano o ad acquistare tagli aggiuntivi di spazio a pagamento.

Come noto, Apple ha promesso di fornire gratuitamente a tutti i suoi utenti 5Gb di storage Cloud per ogni account iTunes. Una quantità che di primo acchito potrebbe sembrare enorme, soprattutto se consideriamo che tutte le applicazioni, i brani e i video presenti sullo Store non concorrono al raggiungimento della soglia, ma che invece in molti casi si saturerà piuttosto in fretta. E una volta che ciò avviene, nessun nuovo dato né backup verrà effettuato su iCloud.

La buona notizia è che sarà possibile acquistare ulteriore spazio online, tanto da Mac e PC che attraverso i dispositivi iOS. Per il momento è mistero sugli incrementi disponibili e sul loro prezzo, ma è chiaro che entro l'autunno, col rilascio ufficiale di iOS 5, conosceremo il resto della storia.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: