Safari per iPhone e iPad, alcune utili estensioni per il browser

Safari su iPhone e iPad, a partire da iOS 15 e iPadOS 15, supporta anche le estensioni: eccone alcune che potrebbero tornarti utili.

Le estensioni per i browser web sono aggiunte molto utili che si traducono, nella maggior parte dei casi, in esperienze d’uso e di navigazione di gran lunga superiori. Per Google Chrome, il più utilizzato al mondo, l’elenco delle estensioni disponibili è decisamente lungo, ma Safari – sotto questo punto di vista – si difende molto bene.

Con il lancio di iOS 15 e iPadOS 15, Apple ha introdotto diverse novità per Safari per iPhone e iPad. Quella più importante? Il supporto delle estensioni, appunto. Di seguito quelle alcune tra le più utili e meglio realizzate.

Pocket

È l’estensione perfetta per tutti coloro che usano Safari per consultare articoli, guardare video e “divorare” altro materiale disponibile in rete. Ebbene, Pocket permette di salvare tutti questi contenuti (in una sorta di raccoglitore digitale) poi consultabili in un secondo momento.

1Password

C’è un gestore di password più noto ed utilizzato di 1Password? Probabilmente no, e questo perché nel tempo l’app non ha mai tradito le aspettative dei suoi utenti. L’estensione per Safari – oltre alla memorizzazione delle importanti combinazioni alfanumeriche – può anche generare al momento password sicure e casuali e compilare campi con le proprie credenziali. Ovviamente non manca il supporto al Touch ID e al Face ID.

Grammarly

È una estensione che scova – e aiutare ad evitare – errori grammaticali. Purtroppo non è compatibile con la lingua italiana ma è incredibilmente utile per coloro che sono soliti scrivere email, messaggi e altro in lingua inglese.

Noir

Chi è amante della Dark Mode non potrà che apprezzare questa estensione. La modalità scura in Safari non è supportata nativamente in iOS e iPadOS, ma Noir può abilitarla mentre navighiamo sul web, anche solo per determinati siti.

Safari, come installare le estensioni su iPhone e iPad

Il procedimento è molto semplice. Basta recarsi nell’app di sistema Impostazioni e raggiungere la voce Safari. In questa sezione, e più precisamente in “Generali”, c’è la voce “Estensioni”.

Le estensioni già installate appariranno in automatico, ma tramite “Altre estensioni” è possibile scoprirne di nuove.

Ti potrebbe interessare