Problemi con i monitor esterni dopo l’aggiornamento a macOS 12.3

A poco più di una settimana dal lancio, è emerso un nuovo problema riguardante macOS 12.3: questa volta riguarda i monitor esterni.

L’aggiornamento a macOS 12.3 ha spalancato le porte in via ufficiale alla funzione Controllo Universale (Universal Control), da utilizzare in combo con altri device, iPad compreso. Purtroppo l’ultima release del sistema operativo per Mac ha portato con sé anche alcune problematiche, tra cui un bug che non consente l’utilizzo di un monitor esterno.

Vi abbiamo già parlato di Mac con schede madri sostituite non più funzionanti e dei bug con l’utilizzo di controller (accessorio fondamentale per giocare su alcune piattaforme, come Stadia). Alla lista delle anomalie si aggiunge ora quella che “colpisce” i monitor.

Stando alle segnalazioni degli utenti, alcuni monitor – con USB-C o HDMI non fa differenza – non vengono più riconosciuti dai Mac con macOS 12.3. Sul forum di supporto di Apple si legge:

Dopo aver aggiornato il mio Mac Mini alla versione 12.3, sul mio monitor – collegato tramite USB-C – non appare più nulla. Non c’è nessun segnale, mi dice.

Ho provato con l’HDMI ma ho riscontrato lo stesso problema. […] Per il momento ho “risolto” collegando il Mac ad un vecchio televisore tramite HDMI.

È una situazione così frsutrante.

Il problema sembra riguardare unicamente i monitor di terze parti, non il nuovo Studio Display. Questa è forse l’unica nota positiva di una situazione che sta creando non poche difficoltà agli utenti.

C’è un fix? Al momento purtroppo no. Restiamo in attesa di un minor update di macOS 12.3 (che speriamo Apple rilasci a breve).

Ti potrebbe interessare