Nuovi prodotti Apple martedì 8 dicembre?

Martedì 8 dicembre Apple potrebbe lanciare nuovi prodotti. Lo rivela una circolare interna supersegreta diramata a Cupertino.

Parliamo di

Le novità Apple per il 2020 potrebbero non essere ancora finite. Stando ad una circolare interna diramata a Cupertino e visionata da MacRumors, pare infatti che martedì 8 dicembre potrebbe essere lanciato nuovo hardware. E forse è solo suggestione, ma ci sembra già di sentire già profumo di AirTags.

Il memo afferma specificatamente che martedì prossimo alle 5.30 Pacific Time (14.30 in Italia) saranno introdotte novità collegate con Apple Care; i tecnici dunque devono prepararsi a “nuovi SKU (cioè stock keeping unit o articoli gestiti a magazzino), nuove/aggiornate descrizioni di prodotto, e nuovi/aggiornati schemi di prezzo.”

E poiché, storicamente, Apple ha sempre fatto precedere questo tipo di circolari ai lanci di prodotto, è bastato fare due più due per capire che qualcosa bolle nel calderone di Tim Cook. Per esempio, poco prima della presentazione di iPhone 12, Apple aveva informato i negozi di cambiamenti in Apple Care per il 13 ottobre, giorno del keynote ufficiale.

Stavolta tuttavia è impensabile che venga organizzato un Evento Apple speciale; più probabilmente ci attendiamo un semplice comunicato stampa come è accaduto per il MacBook Pro 13″ a maggio 2020, il MacBook Pro 16″ di novembre 2019 e gli AirPods di seconda generazione a marzo 2019.

I Prodotti Attesi

Ovviamente, questo non ci dice nulla sulla tipologia di prodotti che verranno lanciati. Difficile in ogni caso pensare a nuovi Macbook Pro ed Air, perché quelli arriveranno più in là.

Piuttosto ci vengono in mente le parole di L0vetodream, l’affidabile canarino che solo poche settimane fa aveva predetto una “sorpresa di Natale” per gli utenti. Qualcosa che dovrebbe essere “un’esclusiva ” di Apple e che “si solo usa in inverno.”

In questi ultimi mesi su sono susseguite tonnellate di rumors su prodotti come AirTags, il portachiavi smart che permette di ritrovare qualunque oggetto nel mondo sfruttando la rete di iPhone in circolazione; oppure AirPods Studio, le cuffie con cancellazione del rumore, alta qualità sonora, equalizzazione su Mac e iPhone, e rilevamento posizione collo e testa.

Ma se dovessimo azzardare, ci verrebbe da dire che si tratterà di un accessorio minore, qualcosa per creare un minimo di hype prima di Natale o poco più. Voi che vorreste vedere? Ditecelo nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

Ti potrebbe interessare