AirTag, spunta l’anello metallico del portachiavi Apple

A sorpresa, su Twitter ha fatto capolino la foto dell’anello metallico di AirTag. Il suo rilascio si avvicina sempre più.

Parliamo di

È da mesi che si rincorrono voci sull’arrivo di un portachiavi smart Apple chiamato AirTag, capace di ritrovare qualunque oggetto grazie alla rete di iPhone del mondo. E al lancio deve mancare pochissimo, visto che su Twitter è spuntata la fotografia di uno dei suoi accessori.

Si tratta di una sorta di sacchetto in pelle con un anello metallico che ha incise le parole “Designed by Apple in California” in cui si inserisce AirTag per agganciarlo ai jeans o allo zaino. Sembra in tutto e per tutto identico a un accessorio che si era visto in un brevetto di Cupertino e che vi mostriamo qui di seguito:

Brevetto AirTags Apple

Di per sé infatti gli AirTags non sono altro che dischetti senza display grossi come una moneta da 2€ e dotati di batteria ricaricabile che si collegano ad iPhone grazie a Bluetooth e Ultra Wide Band. Possono essere infilati in una tasca o in una valigia, o agganciati ai pantaloni attraverso accessori come quello qui in alto, e possono essere localizzati attraverso l’app D0v’è. La loro peculiarità è di consentire il ritrovamento di qualunque cosa ovunque nel mondo sfruttando il GPS e la connessione dati di un iPhone nelle vicinanze, il tutto nel pieno rispetto della privacy dell’utente.

Ovviamente, data la facilità con cui è possibile creare un aggeggio come quello in foto, prendete la notizia con le pinze.

Stando alle indiscrezioni, in ogni caso, potrebbero arrivare già stasera in occasione dell’Evento Apple dedicato ai Mac ARM. Appuntamento alle 19.00 ora italiana su Melablog.it. Non mancate.

Leggi anche: Evento Apple 10 novembre: Tutti i prodotti attesi

Ti potrebbe interessare