iPhone 14 Pro: gli schemi rivelano le modifiche al design, come l’addio alla tacca

I fori sul display non fanno più notizia, è interessante invece ciò che si vede sul retro di iPhone 14 Pro: il bump della fotocamera è più sporgente.

Tra un teardown di iPhone SE 2022 e la confusione circa le possibilità di aggiornamento dell’SSD del Mac Studio, arriva il leak (se così può essere definito) che svela qualche dettaglio in più su iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Parliamo in particolare delle dimensioni, dei fori sul display e del bump della fotocamera posteriore.

Dopo i render CAD è il turno degli schemi. Sono stati condivisi su Twitter da Max Weinbach e svelano che il bump sul retro sarà un po’ sporgente rispetto a quello di iPhone 13 Pro. Questa protuberanza, chiamiamola così, ospita le tre lenti del comporta fotografico.

Schemi iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max
© Max Weinbach

  • iPhone 14 Pro: 147.46 x 7,85 x 71,45 mm
  • iPhone 14 Pro Max: 160,7 x 7,85 x 77,58 mm

La fotocamera, dunque, non sarà a filo con la scocca come ipotizzato/sperato da alcuni. Nei primi render pubblicati da Jon Prosser, ad esempio, le tre lenti non sono sporgenti.

Non fanno più notizia ormai, ma bisogna segnalare anche la presenza dei fori sul display, che prenderanno il posto del notch solo sui due modelli Pro di nuova generazione. Visibile è anche lo slot per la SIM, in contrasto con recenti previsioni relative al definitivo passaggio alla eSIM.

Nel corso delle prossime settimane ci saranno nuovi leak, non abbiamo dubbi. Ci saranno conferme e smentite (non parte di Apple, ovviamente), ma in attesa dell’evento di settembre possiamo già farci un’idea dei primi smartphone privi di quel particolare estetico che spicca sulla parte superiore dei display dal 2017, anno di iPhone X.

Ti potrebbe interessare