iPhone 12 Pro, domanda superiore alle aspettative

La domanda di iPhone 12 Pro è talmente elevata, che Apple ha deciso: taglia la produzione di iPhone 12 mini per riconvertirla.

Parliamo di

Contrariamente alle aspettative, la domanda di iPhone 12 Pro è talmente elevata, che Apple ha deciso di tagliare la produzione di iPhone 12 mini per riconvertirla.

La questione, secondo Morgan Stanley, è semplice: Apple non riesce a star dietro a tutti gli ordini, ed è costretta a operare una scelta. “I tempi di risposta di iPhone 12 Pro” si legge nella nota agli investitori, “rimangono i più estesi di qualunque altro modello lanciato negli ultimi 4 anni, a 10 giorni. I tempi di risposta sono diminuiti da 22 giorni circa 2 settimane fa, mentre Apple pompa la produzione di iPhone 12 come segnalato dal nostro team delle forniture iPhone […] che segnalava un rialzo nel trimestre di marzo di 2 milioni di unità per iPhone 12 Pro (che a sua volta ha ridotto di 2 milioni iPhone 12 mini).”

Il che ha senso dal punto di vista finanziario. Se proprio si devono verificare ritardi, meglio che avvengano sul comparto low-end, su cui i margini sono inferiori. Tanto più che, a dire degli analisti, il mini sta registrando un andamento molto meno scoppiettante del previsto: fino ad oggi, ha conquistato solo il 6% delle vendite totali di iPhone 12.

Il Successo del 5G

Fermo restando che, tra i ritardi di Apple e l’introduzione del Samsung S21 le cose cambieranno probabilmente in tempi ristretti, iPhone 12 ha saputo conquistarsi un primato importante. A distanza di sole due settimane dal debutto, era già lo smartphone 5G più venduto al mondo.

A dicembre 2020, iPhone 12 aveva già saldamente in mano il 16% del mercato, seguito al secondo posto da iPhone 12 Pro con l’8% di vendite. Per trovare un dispositivo concorrente, occorre arrivare in terza posizione, col Samsung Galaxy Note 20 Ultra 5G, che però si fermava al 4% sul totale.

In totale, Apple ha conquistato nel giro di pochissimo tempo quasi un quarto dell’intera torta del 5G. Ma ora che la concorrenza avanza, è inevitabile che gli equilibri si sposteranno lontano da Cupertino.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare
Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google
iPhone

Aigostar, -60% su pannelli e plafoniere Led compatibili Alexa e Google

Perfette per l’ufficio, la camera da letto, la postazione di gioco (ma anche per saloni di bellezza, dentisti, reception, hotel, negozi, bar e molto altro), le plafoniere e i pannelli illuminanti Aigostar disponibili ad un prezzo irrinunciabile. Si controllano con gli assistenti vocali, sono sottili e stilosi, efficienti per quanto concerne i consumi, dimmerabili, programmabili