Installare app per iPhone e iPad su Mac con processore M1

Sui nuovi Mac con processore M1 è possibile installare e avviare le applicazioni per iPhone e iPad. Ecco come si fa.

Parliamo di

I Mac con processore M1 sono i primi ad essere basati su architettura ARM, la stessa alla base degli smartphone dei tablet Apple. Ciò rende possibile, per la prima volta, avviare le applicazioni iOS su Mac in modo nativo e senza necessità di porting. Ecco come installare su Mac le app iPhone e iPad.

Quali App Posso Scaricare?

Alcuni sviluppatori hanno già aggiornato le proprie app affinché siano compatibili con macOS, ma in effetti non ci sono limiti al tipo di applicazioni che è possibile scaricare; nel senso che quasi tutto l’intero catalogo App Store è accessibile anche da Mac, con poche eccezioni tipo WhatsApp (che però per fortuna esiste in versione per Mac)

Ovviamente, in assenza di un’ottimizzazione specifica per macOS, le app gireranno con diverse limitazioni e qualche bug. Ad esempio, Netflix e Amazon Prime non c’è verso di mandarle in full screen. Inoltre, il software creato per i comandi Touch risulta un po’ strano da usare con l’interfaccia punta e clicca di un computer. Il software non ottimizzato verrà indicato su App Store con la dicitura “Non Verificato con macOS.”

In futuro comunque è ragionevole ritenere che gli sviluppatori terranno sempre in considerazione anche gli utenti Mac, e dunque tutte le app universali funzioneranno in modo adeguato su tutte le piattaforme.

Installare App iOS su Mac

Installare app iOS su Mac - App Store

Per scaricare su Mac un’app iOS che avete già su iPhone e iPad, è sufficiente seguire questi passaggi:

  1. Aprite App Store.
  2. Fate clic sul vostro profilo [Nome e Cognome] in basso a sinistra.
  3. Selezionate “App iPhone‌ & ‌iPad‌.” Verranno mostrate tutte le app che avete scaricato sui vostri iPhone e iPad.
  4. Fate clic sull’icona della nuvoletta per effettuare il download

L’app verrà installata come qualunque altra app per Mac, e potrà essere avviata da Finder oppure attraverso Launchpad. Per cercare applicazioni iOS su App Store, invece, basta fare clic sul campo “Cerca” e immettere un nome, avendo l’accortezza di selezionare “App iPhone‌ & ‌iPad‌” sotto la lista dei risultati per circoscrivere la ricerca ai soli titoli per iOS.

App Non Presenti su App Store

Alcuni sviluppatori -come Netflix e Hulu- vietano esplicitamente il download delle proprie app iOS su Mac, più che altro per risparmiare agli utenti una cattiva esperienza d’uso. Ciò significa che non potrete scaricarla direttamente su Mac da App Store.

Tuttavia, utilizzando applicazioni di terze parte come iMazing è possibile estrarre le app da iPhone (sotto forma di file .IPA) e salvarle su Mac; dopodiché potrete avviarle con un banale doppio clic.

Acquista su Amazon

MacBook Air 13″ con M1

MacBook Air 2020 con processore M1

Oro

Apple MacBook Air con Chip Apple M1

13", 8GB RAM, 512GB SSD

Tecnologia silenziosa senza ventole

MacBook Pro 13″ con M1

MacBook Pro 13" 2020 con M1

Argento

Apple MacBook Pro con Chip Apple M1

13", 8GB RAM, 256GB SSD

Fino a 20 ore di autonomia: più di qualsiasi Mac, per fare ancora di più

Mac mini 2020 con M1

Mac mini 2020 con M1

Argento

Apple Mac mini con Chip Apple M1

8GB RAM, 256GB SSD

CPU 8‐core con prestazioni fino a 3 volte più veloci, per sfrecciare come mai prima d’ora nei tuoi flussi di lavoro

Non lasciatevi scoraggiare dalle eventuali difficoltà di approvvigionamento del modello che vi interessava: aggiungetelo al carrello e ordinatelo anche se non è disponibile o se la consegna è lontana nel tempo. La logistica di Amazon è molto rapida, e ragionevolmente entro qualche giorno la spedizione partirà, dando a voi la precedenza. (e comunque, se lo trovate altrove potete sempre annullare l’ordine).

Ti potrebbe interessare