iMac Pro 27″ con chip M1 Pro e M1 Max: è iniziata la produzione

Apple ha dato ufficialmente inizio alla produzione degli iMac Pro da 27″ con chip M1 Pro e M1 Max. Ecco quando arrivano.

Parliamo di

La produzione di massa degli iMac Pro da 27″ con chip Apple M1 Pro e M1 Max è ufficialmente iniziata. Ecco quindi quando arrivano i nuovi modelli, e che feature avranno.

Leggi anche: Nuovi Mac, Apple Watch 8 e iPhone 14: le novità Apple 2022

Il primo modello di iMac a fare il grande salto verso ARM è stato l’iMac 24″ nel 2021; nel 2022, tuttavia, toccherà all’iMac 27″; e poiché adotterà processori Apple di fascia alta, pare verrà ribattezzato per l’occasione iMac Pro.

E non deve mancare moltissimo al lancio perché, stando alle indiscrezioni da Taiwan, i fornitori avrebbero già iniziato con le prime consegne di componenti per assemblare le nuove macchine; la brutta notizia è che le quantità sono davvero molto limitate, e dunque ci si aspetta una disponibilità a singhiozzo e col contagocce, almeno nelle fasi iniziali.

iMac Pro 2022: Feature & Design

Il nuovo iMac Pro del 2022 avrà un display mini-LED da 27″ con refresh rate ProMotion fino a 120Hz. Erediterà le forme e il form factor del Pro Display XDR e sarà dunque caratterizzato da un design sottile e una cornice nera attorno allo schermo; tuttavia, rispetto al 24″, avrà uno schema di colori più scuro e professionale.

Sarà alimentato da chip M1 Pro o M1 Max, e avrà porte Thunderbolt, uno slot SD, una uscita HDMI e una porta Ethernet sull’alimentatore.

iMac Pro 2022: Prezzi e Lancio

Il nuovo iMac‌ Pro sarà disponibile in vari tagli, caratterizzati da diverse CPU (M1 Pro o M1 Max) e da GPU con più o meno core. I prezzi tuttavia partiranno da circa 2.500€ per il modello base; dunque, è ragionevole ipotizzare di sforare abbondantemente i 5.000€ per un modello più carrozzato.

Non sappiamo con esattezza quando avverrà il lancio e sospettiamo che, courtesy of pandemia, non lo sappiano con precisione neppure a Cupertino. Di sicuro comunque, sperano di poter procedere entro la prima metà del 2022.

Per conoscere tutte le novità Apple in arrivo l’anno prossimo, vi rimandiamo al nostro post di approfondimento.

Ti potrebbe interessare