Apple Car, pronti chip e moduli: produzione in Thailandia

Procede lo sviluppo di Apple Car. I chip e moduli elettronici sono pronti, e la produzione verrà avviata in Thailandia entro il 2025.

Parliamo di

Lo sviluppo di Apple Car non conosce sosta. Secondo le fonti asiatiche di The Elec, i chip e moduli elettronici sono pronti, e la produzione verrà avviata con Foxconn in Thailandia entro il 2025.

La componentistica elettronica di Apple Car, l’auto a guida autonoma di Cupertino, sono stati finalizzati e i progetti consegnati ad un produttore sudcoreano -OSAT- per i test di produzione.

Nel frattempo, il principale partner di Cupertino, Foxconn, sta progettando una linea di assemblaggio dedicata in Thailandia che sarà esclusivamente dedicata alla produzione del veicolo. A OSAT invece va la produzione del cuore del sistema, ovvero il chip che gestisce le funzioni di autopilota, e  che le fonti riferiscono essere “simile a quelli usati da Tesla.” Inoltre:

“Questi chip, a cui sono demandate i calcoli di intelligenza artificiale, di solito integrano una unità di processamento neurale, una CPU, una GPU, della memoria e una interfaccia telecamere tra le altre cose. Le fonti indicano che Tesla, nello sviluppo del chip modulo Autopilot, si è avvalsa della memoria di Samsung e ha consegnato tutto alla sudcoreana JCET STATSChipPAC Korea. Apple sta adottando un approccio simile.”

Il progetto, si legge, ha avuto inizio l’anno scorso è ci aspetta che venga completato definitivamente entro il 2023. Ciò significa che Apple Car potrebbe debuttare già nel 2025 con tecnologie molto sofisticate, tra cui un tettuccio auto-oscurante, e un livello di “guida superiore”.

Ti potrebbe interessare
I migliori monitor per Mac
Mac

I migliori monitor per Mac

Per poter ampliare il proprio spazio di lavoro c’è bisogno di un monitor, ecco quindi una lista dei migliori monitor per Mac online.