Android con porta Lightning: il video dell’incredibile hack

Uno smanettone ha creato l’impossibile: uno smartphone Android con porta Lightning. Ve lo mostriamo in video.

Uno smanettone ha fatto l’impossibile: ha creato uno smartphone Android con una porta Lightning funzionante per ricarica e sincronizzazione dati. E ora vi possiamo mostrare in video come è riuscito a portare a termine l’incredibile hack.

Dopo aver visto l’iPhone X con porta USB-C al posto della Lightning, l’ingegnere Ken Pillonel ha sostituito la porta USB-C di un Samsung Galaxy A51 con una Lightning. E non si tratta di un hack puramente estetico: la porta funziona perfettamente, sia per la ricarica che per la sincronizzazione dei dati.

Un Lungo Esperimento

Ma non è stato facile. Il progetto ha infatti richiesto parecchio impegno, e “complesse modifiche” che richiedevano “idee non convenzionali.” La parte più difficile? “Riuscire a trovare il modo di far funzionare effettivamente il tutto.” Perché la tecnologia alla base del tutto non è affatto semplice:

“I cavi Lightning venduti di Amazon non sono ‘scemi'” dice Pillonel. “Caricano solo dispositivi Apple. Per cui, ho dovuto creare il modo di ingannare il cavo per credere di essere collegato ad un dispositivo Apple. E tutto l’accrocco deve poi entrare entro il telefono, il che costituisce un’ulteriore sfida.”

“Direi che è stato molto più semplice inserire una USB-C su iPhone per due ragioni,” ha chiosato. “La prima è che divento sempre più bravo perché imparo nuove cose ogni giorni, per cui spero di finire ogni mod in tempi sempre più brevi. E la seconda ragione è che la qualità del prodotto finito non si avvicina neppure lontanamente a quella dell’iPhone.” Ma non è neppure così malaccio, tutto sommato. Il risultato si vede nel lungo video qui di seguito. Buona visione.

 

Ti potrebbe interessare