Apple contatta gli editori in vista del tablet


Un gustosissimo rumor pubblicato da Gizmodo punta i riflettori su un aspetto delle funzionalità dell'atteso tablet Apple: la potenzialità di essere il concorrente più agguerrito dei lettori di ebook per quanto riguarda l'informazione.

Le proposte di accordo sarebbero cominciate a giungere sul tavolo di New York Times, Oberlin Press e McGraw Hill, per ora. E si baserebbero sulla possibilità di distribuire contenuti (informazione e libri) tramite iTunes e un nuovo hardware. Più tablet di così.

Questo sposterebbe l'attenzione dei progettisti dalla multimedialità pura e semplice, alla maxi iPod, per intenderci, verso una gestione innovativa del flusso di informazione, magari con delle soluzioni ad hoc che ancora non immaginiamo. Il Mac Tablet, in questa prospettiva, potebbe dunque essere candidato a diventare, in altre parole, l'iPod della lettura.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: