iPhone OS 3.0: ecco le feature e novità che porterà

funzioni nuovo iphone 3.0
Courtesy of Engadget

Il protagonista assoluto dell'Apple Event di oggi è, senza ombra di dubbio, la nuova versione dell'iPhone OS 3.0 con le sue tante novità. A presentarle è Scott Forstall, SVP iPhone software, che dichiara l'obiettivo di "attrarre" il mondo developer attraverso il rilascio dell'SDK e di ben 1000 API, le quali fanno fare un salto in avanti sostanziale alla piattaforma iphone.

Le principali feature implementate in iPhone 3.0 sono le seguenti:


  • funzione copia/incolla (anche da contenuti web e sms), con fuzione "shake to undo" per rifare la selezione. Funzione di copia/incolla per foto multiple da inviare tramite mail

  • inoltro dei messaggi

  • supporto MMS

  • voice Memo

  • supporto per calDAV e sottoscrizioni

  • miglioramento del search interno e implementazione di Spotlight che permette di effettuare ricerche nelle principali applicazioni native per iPhone, come Mail, Calendar, Notes e server

  • connettività peer-to-peer: grazie alle nuove API, il sistema è in grado di trovare altri dispositivi che utilizzano la medesima applicazione tramite la tecnologia bonjour (over bluetooth) e viene offerta la possibilità di creare una connessione tramite IP e, ad esempio, giocare al medesimo videogioco.

  • possibilità di creare applicazioni ad hoc per produttori di accessori: i produttori di accessori saranno in grado di creare applicazioni custom in grado di interagire direttamente con l'hardware.

  • sarano rese disponibili API per inserire le mappe di Google nelle appllicazioni.

  • disponibilità dell'API core-location per la navigazione turn-by-turn

  • notifiche push

  • sostituzione del background che limita la batteria e le prestazioni: possono arrivare anche segnalazioni sonore e testuali (oltre ai numeretti in stile mail)

  • API per programmi VoIP con data detector (ovvero tecnologie di riconoscimento dei numeri di telefono, indirizzi e simili)

  • nuovo player video in grado di adattarsi alla velocità del network per una migliore riproduzione

  • visualizzazione e stastiera in modalità panoramica per tutte le app native di iPhone

Di non minore rilevanza, il un nuovo modello di business che Apple attuerà attraverso il proprio App Store: l'SDK permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni dotate di in-app purchase, ovvero la possibilità di vendere contenuti extra all'interno della stessa applicazione, come nuovi livelli di gioco, nuove cartine stradali, ecc.

iPhone OS 3.0 è disponibile in beta per gli sviluppatori già da quest'oggi.
Per i normali consumatori, invece, iphone 3.0 sarà disponibile questa estate come aggiornamento gratuito per i possessori di iphone 3G e al costo di $9.95 per i possessori di ipod touch.

L'attesa è stata tanta, ma di lavoro ne hanno fatto direi.

  • shares
  • Mail
247 commenti Aggiorna
Ordina: