Apple brevetta i comandi MultiTouch senza interfaccia grafica

Un ingegnoso brevetto Apple descrive un sistema di comandi Multi Touch che funziona anche se lo schermo del dispositivo è spento; così facendo, si ha il pieno controllo delle funzioni principali dei dispositivi, risparmiando al contempo sulla durata della batteria.

brevetto-gesture-ciechi-display-spento-apple

Il documento numero 8.407.623 approvato dallo U.S. Patent and Trademark Office si intitola "Controlli di riproduzione utilizzando un'interfaccia touch" e descrive un particolare metodo di input in grado di funzionare anche a display spento. In pratica, viene disattivato il pannello LCD, mentre il digitizer continua a riconoscere il tocco:

La presenza di pulsanti fisici può contribuire all'aumento delle dimensioni di un dispositivo portatile o richiedere parti mobili indesiderate. Stando a quanto si legge nella descrizione dell'invenzione, tali tipi di interazione richiedono anche che l'utente guardi in basso verso il dispositivo per cambiare canzone, regolare il volume o praticare qualunque altra azione relativa al controllo dei media. [...] Ciò può essere complicato da fare, per esempio quando si utilizza il dispositivo durante un allenamento in palestra.

L'idea è quindi di consentire un bagaglio minimo di interazione anche se l'interfaccia grafica è assente e il display nero. E alcuni dei gesture previsti rievocano l'iPod originale:


  • Un tocco: Play/Pausa

  • Due tocchi: Contenuto successivo

  • Tre tocchi: Contenuto precedente

  • Doppio tocco + trattieni: Avanzamento rapido

  • Triplo tocco + trattieni: Riavvolgimento rapido

  • Cerchio orario: Aumenta volume

  • Cerchio antiorario: Diminuisci volume

Il sistema è forse un filo meno intuitivo di quanto non vorrebbero a Cupertino; dopotutto non prevede appigli visivi e va semplicemente imparato a memoria. Ciononostante, è di facile implementazione e consentirebbe di poter utilizzare i dispositivi iOS anche senza guardare e soprattutto senza incidere sulla loro autonomia. Si accettano scommesse sull'arrivo di questa utile funzionalità.

  • shares
  • Mail