L'iPhone entra ufficialmente al Pentagono [Aggiornato]

dipartimento-giustizia-usa

Il Dipartimento della difesa statunitense ha ufficialmente annunciato l'introduzione dei dispositivi e smartphone iOS e Android all'interno delle infrastrutture di comunicazione del Pentagono. Il "piano di implementazione dei dispositivi mobili commerciali" partirà tra circa un anno con un progetto pilota, ma presto si estenderà a tutte le diramazioni del dicastero.

Fino ad oggi, BlackBerry la faceva da padrone nelle istituzioni USA. Poi, da qualche tempo a questa parte, si è assistito ad una rapida inversione di tendenza che l'ha spodestato in favore di iOS. E ora, uno degli ultimi avamposti, il Pentagono, sta per cedere sotto la pressione dell'avanzata di Apple e Google. Per la precisione, la caduta è prevista il 14 febbraio 2014:

Il piano di implementazione prevede l'introduzione di soluzioni mobili di classe protetta e non protetta come equipaggiamento per i 600.000 utilizzatori di dispositivi mobili basate su prodotti commerciali comunemente reperibili sul mercato, la promozione dello sviluppo e l'uso delle app mobili per migliorare le funzionalità, ridurre i costi e consentire una maggiore produttività personale. Il piano gestisce una serie di progetti pilota tra i componenti del Dipartimenti della Difesa che incorporerà le lezioni apprese, assicurerà l'interoperabilità, raffinerà le richieste tecniche, influenzerà gli standard commerciali e creerà efficienza operazionale per i dipendenti del Dipartimento.


Al momento, nel Pentagono si contano circa 450.000 BlackBerry in uso, ma questo numero è destinato a contrarsi terribilmente. Il Dipartimento, infatti, ha intenzione di creare uno store di applicazioni mobili e di costruire un sistema di reti capace di gestire qualcosa come 8 milioni di smartphone. Se le cose cambieranno per BlackBerry lo vedremo solo nel futuro. Di sicuro, pur con tutti i suoi pregi, lo Z10 non sembra possedere i requisiti per fermare il declino.

Aggiornamento: la risposta di BlackBerry


Pubblichiamo qui di seguito, tradotta in italiano, una breve nota di risposta al post inviataci da BlackBerry. Grazie mille per il contributo:

Per oltre un decennio, le organizzazione governative del mondo si sono affidate alla sicurezza delle soluzioni BlackBerry. Niente è più sicuro di un BlackBerry su piattaforma BlackBerry. Ora con la tecnologia BlackBerry Balance, gli impiegati governativi possono utilizzare i propri dispositivi BlackBerry e passare agevolmente e in modo sicuro dalla vita privata a quella professionale, tenendo le informazioni sensibili al sicuro, e senza compromettere l'eccellente esperienza utente. La nostra nuova soluzione BYOD multi-piattaforma consente ai clienti governativi di gestire i dispositivi più sicuri al mondo, il BlackBerry, e anche i dispositivi su piattaforme diverse.
Sin dal lancio del BlackBerry 10, abbiamo ricevuto un feedback sorprendente da molti clienti. Oltre 3.500 imprese e agenzie governative del Nord America stanno valutando BlackBerry 10, ovvero più del doppio dei numeri registrati l'anno scorso.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: