Evasi0n 1.3, Jailbreak possibile anche su iOS 6.1.1

jailbreak-ios611

A causa dei gravi problemi relativi all'autonomia e alle connettività 3G scovati in iOS 6.1, Apple è stata costretta a rilasciare in fretta e furia un aggiornamento specifico per l'iPhone 4S. La buona notizia è che non ha avuto il tempo di turare la falla che permetteva il jailbreak, e quindi Evasi0n funziona anche con iOS 6.1.1.

L'update è stato pubblicato esclusivamente nella variante per iPhone 4S (niente per gli altri dispositivi), per la semplice ragione che i carrier avevano cominciato a sconsigliare l'update con messaggi piuttosto ansiogeni:

Se hai già scaricato iOS 6.1 per il tuo iPhone 4S, aspetta ad aggiornare fino alla prossima versione. Apple sta risolvendo alcuni problemi col 3G. Grazie.

Una pessima pubblicità per Cupertino, già sufficientemente inguaiata per il flop delle mappe su iOS 6. Ed ecco perché è stata spinta a rendere disponibile un aggiornamento d'emergenza con largo anticipo sulla tabella di marcia prevista; iOS 6.1.1, infatti, è contrassegnato da un numero di build (10B145) antecedente a quello distribuito la settimana scorsa agli sviluppatori (10B311) come prima beta del firmware.

E poiché sono stati presi alla sprovvista, gli ingegneri della mela non hanno materialmente avuto occasione di rendere inoffensivo Evasi0n. Per questa ragione, chi possiede un 4S non deve far altro che aggiornare (eseguendo un backup), scaricare la versione 1.3 del tool sul sito ufficiale e procedere al jailbreak. Occhio però: non effettuate l'aggiornamento Over The Air, perché incorrereste in problemi; preferite sempre un bel ripristino con aggiornamento. Inoltre, l'app ora supporta perfettamente anche OS X 10.5, il che significa che si può sbloccare tutti i dispositivi Apple anche su computer più datati.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: