CandyBar 3: integra Pixadex ed è solo per Leopard


Dalle ceneri del defunto Pixadex nasce CandyBar 3, la nuova versione del programmone re nella gestione delle icone per Mac OS X.

Il programma sfoggia un'interfaccia nuova di zecca che permette di conservare ed organizzare in modo più efficiente le icone e di modificare velocemente le "intoccabili", vale a dire quelle di sistema. Il supporto a QuickLook e alle nuovissime icone da 512 pixel lo rendono compatibile solo con Leopard.

Inoltre, i nuovi iContainer, cioè i kit di icone pronti da usare, contengono già al loro interno anche le modifiche per il Dock, cosicché modificare l'aspetto dell'intero sistema diventa questione di un clic.

Poiché non lo fa automaticamente, per far in modo che CandyBar 3 importi un vecchio database di icone all'interno della nuova applicazione è sufficiente spostare il contenuto di ~/Library/Application Support/Pixadex nella cartella "CandyBar" che sta nella Application Support della propria Home.

CandyBar 3 si può provare scaricando la versione demo da questa pagina. La licenza, invece, costa $29 ma sono previsti sconti (anche cumulabili, per chi li avesse entrambi) per i possessori di CandyBar 2 o di Pixadex 2.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: