Parallels avverte gli utenti Mac: non aggiornate a Windows 8

Windows 8 su Parallels Desktop
Parallels per Mac è il programma di virtualizzazione che permette installare fianco a fianco OS X con un sistema operativo Windows (o Linux). Nella sua ultima versione, Parallels Desktop ha reso ancora più facile l'acquisto e l'aggiornamento di Windows. Parallels ha fatto girare qualche mese fa persino una versione beta di Windows 8.

Però ora i nodi sembrano venire al pettine: in una nota distribuita sulla sua pagina web, Parallels avverte gli utenti con un “avviso di servizio cruciale ed urgente su Windows 8”. In pratica, gli utenti sono informati dell'opportunità di attendere prima di aggiornare a Windows 8 la loro versione attuale di MS Windows se non vogliono rischiare di perdere dati e documenti.

Informazioni di importanza cruciale per aiutarti a godere con successo di Windows 8 sul tuo Mac. Per piacere, leggi l'intera nota poiché potrebbe avere effetti sulle prestazioni del computer...
Se stai pensando di aggiornare a Windows 8 a partire da una versione esistente del Windows OS, ti raccomandiamo con forza di aspettare fino a quando Parallels abbia terminato il test della procedura di aggiornamento.

La procedura di aggiornamento di Windows potrebbe “arrecare danni alla tua virtual machine, e causare una perdita di tutti i tuoi dati, file e applicazioni Windows”. Parallels ha confermato il suo impegno per testare l'aggiornamento a Windows 8 ed avviserà l'utenza quando la procedura sarà di nuovo sicura.

L'avviso tocca tutte le versioni di Parallels Desktop per Mac, dalla recente versione 8 alle precedenti versioni 7, 6, 5, 4, 3 e 2.x. Installare da zero Windows 8 su Parallels non ha invece nessuna controindicazione.

Via | 9to5mac

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: