MacBook Pro 16", il nuovo portatile Apple dà tanto ma costa caro

È ufficiale: Apple ha lanciato il MacBook Pro da 16: ecco feature, novità e prezzo. Ma vi avvisiamo, non è a buon mercato.

Come anticipato da Melablog nelle scorse ore, Apple ha effettivamente annunciato il nuovo MacBook Pro 16". Offre tanto dal punto di vista dell'hardware, ma costa anche caro.

Magic Keyboard con meccanismo a forbice di nuova generazione, sistema audio a sei altoparlanti, batteria con autonomia superiore, Touch Bar, Touch ID, trackpad Force Touch e chip Apple T2 per la sicurezza. Il nuovo MacBook Pro 16" ha tutto quello che si può chiedere a questa classe di macchine.

“I nostri clienti pro desiderano un MacBook Pro con un display più grande, prestazioni ultra veloci, la maggiore autonomia possibile," ha spiegato Tom Boger, Senior Director del marketing di prodotto Mac e iPad. "La migliore tastiera per notebook, altoparlanti dal sound cristallino e un grande spazio di archiviazione; MacBook Pro 16" offre tutto questo e molto di più.Con il suo brillante display Retina da 16", processori 8-core, grafica pro di nuova generazione, migliore gestione termica, nuova Magic Keyboard, sistema audio a sei altoparlanti, batteria da 100 Wh, fino a 8TB di archiviazione e 64GB di memoria veloce, MacBook Pro 16" è il miglior notebook pro al mondo.”

Display


Il display Retina di nuova generazione offre fino a 500 nit di luminosità e supporta un’ampia gamma cromatica P3. La risoluzione nativa è di 3072x1920 pixel, il che porta la densità a 226 ppi, per un totale di quasi 6 milioni di pixel. Ogni display è calibrato singolarmente durante la fase di produzione e questo garantisce un punto di bianco sempre ottimale.

Nuova Magic Keyboard


Dopo il fiasco della tastiera con meccanismo a farfalla, il nuovo MacBook Pro 16" integra una tastiera Magic Keyboard completamente rinnovata ma basata su una revisione del vecchio meccanismo a forbice; questa variante include un’escursione dei tasti di 1 mm, e in più dovrebbe garantire un ottimo ritorno grazie alla cupola di gomma posta sotto ogni tasto.

Inoltre, piccola chicca che pare scesa dal cielo: dispone di un tasto Esc fisico -Deo Gratias- che dovrebbe si spera "garantire la migliore esperienza di digitazione mai provata su un notebook Mac." Anche perché lo dicevano pure la volta scorsa.

Gestione Termica


Il nuovo MacBook Pro 16" "utilizza la più avanzata architettura termica mai introdotta su un notebook Mac per consentire al sistema di funzionare con un livello di potenza superiore per periodi prolungati di tempo." In particolare, "un sofisticato design delle ventole integra una girante di dimensioni superiori con pale e prese d’aria più grandi, per un flusso d’aria incrementato del 28%. Anche il dissipatore è più grande del 35%, per una dispersione termica superiore. Queste innovazioni migliorano la capacità di raffreddamento e permettono a MacBook Pro 16" di sopportare fino a 12 Watt in più durante i carichi di lavoro più intensi rispetto al design precedente."

Audio


Il MacBook Pro 16" adotta un sistema audio a sei altoparlanti ad alta fedeltà rivisto e corretto. Grazie ai nuovi woofer “force canceling” brevettati da Apple e basati su due driver opposti per ridurre le vibrazioni indesiderate che distorcono il suono, riesce a generare un audio più nitido e naturale, con bassi profondi e convincenti. Il set di microfoni integrato invece offre una riduzione del sibilo (hiss) pari al 40% e un miglior rapporto segnale/rumore. Ciò rende più nitide e pulite anche le registrazioni.

Processore


Il MacBook Pro 16" dispone di recenti processori Intel a 6-core e 8-core di nona generazione, con velocità Turbo Boost fino a 5GHz, il che dovrebbe regalare oltre il doppio delle prestazioni del precedente 15" quad-core. La scheda logica infine supporta un quantitativo superiore di RAM: fino a 64GB.

Prezzo & Disponibilità


Il MacBook Pro 16" sostituisce il vecchio 15" e parte da 2.799€ nella configurazione base che include Processore Intel Core i7 6‑core di nona generazione a 2,6GHz (Turbo Boost fino a 4,5GHz), AMD Radeon Pro 5300M con 4GB di memoria GDDR6, 16GB di memoria DDR4 a 2666MHz, Archiviazione SSD da 512GB, Display Retina da 16" con True Tone, Touch Bar e Touch ID e Quattro porte Thunderbolt 3.

Il modello con Intel Core i9 8‑core di nona generazione a 2,3GHz viene invece 3.299€. La consegna per entrambi i modelli è prevista tra il 26 e il 28 novembre.

  • shares
  • Mail