iPhone 11 Pro a confronto con l'iPhone originale

Che effetto fa mettere a confronto l'iPhone originale del 2007 con l'iPhone 11 Pro dei nostri giorni? Il risultato in un video amarcord che vi sorprenderà.

Curiosi di sapere come si comporta l'iPhone originale messo fianco a fianco con iPhone 11 Pro di 12 anni dopo? Qualcuno l'ha fatto, ponendo a confronto qualità della fotocamera, design, feature hardware e funzionalità software, per stabilire come è cambiato lo smartphone che ha cambiato tutto. Ed è un tuffo al cuore.

Ovviamente, nessuno resterà sorpreso nel costatare la quantità gigantesca di passi avanti che sono stati fatti nel corso dell'ultimo decennio, da tutti i punti di vista, dalla potenza d'elaborazione alla fluidità dell'interfaccia, passando per qualità e grandezza del display, quantità di memoria, qualità fotografica (2 Megapixel vs. 12 Megapixel e configurazione in tripla fotocamera) e così via.

Per esempio, noi che abbiamo posseduto un iPhone originale, ricordiamo quanto fosse lento il rendering di Safari: oggi, basta premere un link per visualizzarlo per intero in un istante. Una volta, invece, quando si scorreva la pagina, comparivano dei cubettoni bianchi e blu, e solo dopo qualche istante facevano capolino i contenuti. C'è poco da fare: il retro-tech ha sempre il suo fascino.

Anzi, messi l'uno vicino all'altro, l'iPhone originale sembra quasi la versione giocattolo dell'11 Pro; ma d'altro canto erano tempi in cui un telefono si gestiva in palmo di mano e con un solo dito. Ed è con nostalgia che ripensiamo a quando quello che oggi chiamiamo iOS era davvero un portento di eleganza e semplicità d'uso: letteralmente chiunque poteva imparare a usarlo in 5 minuti. Oggigiorno invece la curva d'apprendimento è oggettivamente molto meno favorevole. Come cambiano mi tempi.

  • shares
  • Mail