iPhone SE2: Apple corteggia LG per i display

Oramai non manca molto al lancio di iPhone SE2, eppure Apple è ancora a caccia di partner con cui diluire la dipendenza da Samsung. Tant'è che fa la corte a LG.

Stando alle indiscrezioni provenienti dalla Corea del Sud, pare che Apple sia in fase di trattativa avanzata per acquistare da LG parte dei pannelli LCD da montare su iPhone SE2. Anzi, pare che siamo già nella fase dei "controlli qualità dell'ultimo minuto."

Somiglierà per certi versi ad iPhone 8 ma adotterà un chip A13 Bionic, sarà dotato di Touch ID (niente Face ID) e sfoggerà un display Retina da 4.7 pollici. Dunque, la seconda generazione di iPhone SE non potrà contare su OLED, il che avrà certamente un impatto interessante sul prezzo di vendita finale.

C'è da dire che LG è già un fornitore della mela; in passato ha sfornato pannelli LCD per altri dispositivi, e di recente ha dato inizio alla produzione di schermi OLED per le ultime generazioni di iPhone. Ma ora potrebbe dare una mano anche col piccolo di Cupertino, il cui debutto è atteso nei primi mesi del 2020.

Le altre caratteristiche di iPhone SE 2 includono: 3GB di RAM, niente 3D Touch, tagli di memoria da 64GB e 128GB, e tre opzioni di colore, incluso il classico Argento, Grigio Siderale e Rosso. Il prezzo non è ancora noto, ma sarà molto inferiore alle indiscrezioni trapelate nei mesi scorsi.

  • shares
  • Mail