iPhone senza Notch: a Cupertino esiste un prototipo

Se siete rimasti delusi da iPhone 11 Pro, abbiamo buone notizie per voi. Apple è riuscita a trovare il modo di far sparire la Notch da iPhone, e a Cupertino esisterebbe già il prototipo.

A quanto pare, Apple l'ha fatto davvero. Sembra che sia riuscita nell'intento di nascondere i sensori del Face ID all'interno della sottile cornice di iPhone; il risultato è il sogno più spinto di Jonathan Ive: una tavoletta di vetro tutto schermo e priva di soluzioni di continuità.

L'indiscrezione proviene dalla stessa mano che ha creato anche il concept che vedete qui sopra, vale a dire l'affidabile Ben Geskin. A suo giudizio, questo è il probabile design dell'iPhone in arrivo nel 2020, quello che in mancanza di altre informazioni abbiamo ribattezzato momentaneamente e senza troppa fantasia iPhone 11S.

Per il resto, nulla è dato sapere, se non che erediterà il design di iPhone 4 e che forse potrebbe includere anche un Touch ID integrato nel display.

Se davvero questo fosse questo il futuro che ci aspetta, verrebbe quasi da dire che non vale la pena acquistare iPhone 11 Pro adesso, soprattutto per chi ha già un modello non troppo vetusto. Lo smartphone che ora costa 1.300€, infatti, l'anno prossimo rischia di sembrare un residuato post-bellico. E intendiamoci: è vero che questo discorso, soprattutto nel mondo dell'elettronica, corrisponde a una banalità universalmente nota, ma il salto tra iPhone 11 Pro e questa ipotetica tavoletta senza Notch sarebbe letteralmente storico.

Voi che ne dite? Fateci conoscere la vostra opinione e parliamone insieme nei commenti, su Twitter o sulla nostra pagina Facebook.

  • shares
  • Mail