iPhone 11 VS. iPhone XR: quale scegliere?

Ora che iPhone 11 è ufficialmente sul mercato, Apple continua a vendere anche iPhone XR come entry level. Ma quale dei due offre il miglior rapporto prezzo/prestazioni? La nostra analisi.

Chi non ha voglia né budget da investire in iPhone 11 Pro, ha davanti a sé due strade: iPhone 11 oppure iPhone XR. A parte il prezzo, ecco tutte le differenze tra i due dispositivi.

Specifiche Tecniche Complete:


iPhone 11




  • Display 6.1 pollici LCD con Risoluzione di 1792×828 pixel a 326 PPI

  • True Tone display

  • Fotocamera posteriore a doppia lente e 12 megapixel (wide e ultra-wide)

  • Fotocamera Frontale a lente singola da 12 megapixel

  • Modalità Ritratto con Controllo Profondità per: esseri umani, oggetti, animali domestici

  • 6 Effetti Luce

  • Smart HDR di nuova generazione

  • Chip A13 Bionic con Neural Engine di 3aª generazione

  • Face ID

  • Haptic Touch

  • Connettore Lightning

  • Supporto Ricarica Rapida: fino al 50% di batteria in 30 minuti

  • Ricarica Wireless compatibile Qi

  • Scocca IP68 (immersioni di 2 metri fino a 30 minuti)

  • Tagli memoria: 64, 128, 256GB

  • Doppia SIM integrata (Nano-SIM + eSIM)

  • Gigabit-class LTE + VoLTE

  • Wi‑Fi 802.11ax con MIMO

  • Bluetooth 5.0

  • Foto con Modalità Notte

  • Fotocamera frontale 4K capace di registrare SloMo a 120 FPS

  • Video Rapido: Basta una pressione lunga sul pulsante di scatto per registrare video, anche se in modalità Foto

  • Sup0porto Dolby Atmos

  • Chip U1 chip per la Consapevolezza Spaziale

iPhone XR




  • Display 6.1 pollici LCD con Risoluzione di 1792×828 pixel a 326 PPI

  • True Tone display

  • Fotocamera posteriore a singola lenta a 12 megapixel (wide)

  • Fotocamera Frontale a lente singola da 7 megapixel

  • Modalità Ritratto con Controllo Profondità per: solo esseri umani

  • 3 Effetti Luce

  • Chip A12 Bionic con Neural Engine di 2aª generazione

  • Face ID

  • Haptic Touch

  • Connettore Lightning

  • Supporto Ricarica Rapida: fino al 50% di batteria in 30 minuti

  • Ricarica Wireless compatibile Qi

  • Scocca IP7 (immersioni di 1 metro fino a 30 minuti)

  • Tagli memoria: 64, 128 (256GB eliminato dai listini)

  • Doppia SIM integrata (Nano-SIM + eSIM)

  • LTE Advanced + VoLTE

  • Wi‑Fi 802.11ac con MIMO

  • Bluetooth 5.0

A livello di materiali e design, iPhone XR è molto simile all'11; ma in quest'ultimo, il logo centrale della mela è spostato verso il centro, e inoltre è sparita la scritta "iPhone" come vaticinato dai rumors. Display, cornici, antenna, Notch, pulsanti fisici, griglie degli speaker e microfono sono pressoché identici a livello estetico: l'unica differenza sono i colori. Con iPhone 11 arrivano nuove tonalità: oltre a bianco, giallo, nero e (PRODUCT)RED, ci sono verde e viola.

A livello di performance, è lecito aspettarsi un 10-20% di prestazioni in più rispetto all'A12 Bionic, a fronte di consumi ridotti del 40%. Grazie a queste migliorie, iPhone 11 raggiunge 1 ora in più di autonomia rispetto all'XR, per un totale di 17 ore di riproduzione video offline, fino a 10 ore di streaming video su WiFi, e fino a 65 ore di riproduzione audio per singola ricarica.

Sul fronte dello storage, l'11 offre più opzioni, ma contestiamo ancora una volta la scelta discutibile di Cupertino di rifilarci questi benedetti 64GB nell'entry level che alla fine costringono l'utente a optare tra il taglio da 256GB (anche se non ne ha bisogno), oppure ad attivare una piano a pagamento di iCloud. Insomma, la scelta è tra darglieli tutti subito, o in comode rate.

Per quanto concerne la connettività, invece, sulla carta iPhone 11 è superiore con il suo Wi-Fi 802.11ax e LTE di classe Gigabit, ma in realtà ci sono un sacco di fattori nel mondo reale che contribuiscono ad assottigliare questa differenza.

Conclusioni: Quale Comprare?


La fotocamera è sicuramente una delle ragioni principali per cui si può decidere di preferire l'11 all'XR, unitamente alla maggiore velocità del processore, ma per il resto si tratta di un update piuttosto lineare. Dunque, se siete a caccia dell'occasione e avete un budget ristretto, iPhone XR rappresenta ancora un ottimo investimento, a partire da 739€; iPhone 11 invece costa 100€ in più, ma è disponibile anche nel taglio da 128GB, probabilmente perfetto per la maggior parte degli utenti.

Consigliamo iPhone 11 a chi effettua molte foto e gira parecchi video, e vi suggeriamo di avere pazienza, perché sui siti di e-commerce presto saranno resi disponibili anche i nuovi modelli ma a prezzi più convenenti. Per ora, ecco cosa passa il convento di Amazon con consegna Prime:

iPhone 11 64GB - 839€ su Amazon
iPhone 11 128GB - 889€ su Amazon
iPhone 11 256GB - 1.009€ su Amazon

Sul fronte iPhone XR, invece, la buona notizia è che i prezzi si sono già abbassati e risultano inferiori ai 700€. Ecco qualche esempio:

iPhone XR 64GB - 699€ incluse spedizioni Amazon Prime in 24 ore
iPhone XR 128GB - 789€ incluse spedizioni Amazon Prime in 24 ore
iPhone XR 256GB - 909€ incluse spedizioni Amazon Prime in 24 ore

  • shares
  • Mail